Passaggio di proprietà per la moto? Aiuto!!!?

Aggiornamento:

Cercherò di essere breve. Ho una moto 50cc e vorrei cambiarla, desidererei comprarmi un 125cc. Se io vendo la mia il passaggio di proprietà sarà a carico dell'acquirente e io dovrei solo togliere la targa (a sei cifre) e metterla poi su quella nuova corretto? Per il 125 che andrò a prendere io dovrò solo recarmi per fare il passaggio all'aci?

A chi acquisterà la mia moto dovrò dare i miei documenti in modo che possa recarsi all'aci a fare la pratica?

Attendo vostre delucidazioni in merito.

2 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    La targa per motocicli e ciclomotori è legata al mezzo, come per le auto. Non puoi spostarla dalla moto vecchia alla nuova, bisognerà fare due passaggi di proprietà.

    Questo a meno che (improbabile) la moto non abbia ancora il vetusto targhino a punta, in quel caso il nuovo proprietario della tua moto 50cc dovrà fare una nuova immatricolazione, mentre tu dovrai fare il passaggio per il 125.

    Sia come sia, di norma paga sempre il compratore, salvo accordi particolari. Quindi, chi si compra la tua moto 50cc si paga il passaggio/immatricolazione per il cinquantino, tu ti paghi il passaggio per il 125.

    All ACI devono andare sia il compratore sia il venditore. Bisogna portare il libretto, un documento e, se lo si ha ancora, il CDP.

  • Anonimo
    4 anni fa

    dovrete andare insieme.Il venditore deve firmare atto di vendita,altrimenti uno potrebbe andare all aci ed intestarsi una moto rubata

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.