Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 4 anni fa

Medico o Chirurgo?

Ciao a tutti. Da quando ero una bambina di sei anni, il mio più grande desiderio è quello di diventare un medico, e tutt'ora, a 15 anni continuo a coltivarlo. Come superiori ho scelto un tecnico con indirizzo chimica, materiali e biotecnologie e con articolazione biotecnologie sanitarie. Mi sono informata prima e mi hanno detto che va bene per chi volesse diventare un medico. Non ho scelto il liceo scientifico perchè mi sembrava molto scoraggiante il fatto di essere obbligati a fare l'università e, inoltre, sono negata per il latino. Questo tecnico è molto molto difficile come scuola, è paragonabile a un liceo e ci sono più approfondimenti ed esperienze nei laboratori nel settore chimico, biologico... molto più che nei licei. Secondo voi, ho fatto bene a scegliere questa scuola o sono totalmente fuori strada? So che è molto presto, ma, più avanti, vorrei specializzarmi in chirurgia, e magari anche in neurochirurgia. Ma ho un ''difetto'' che, credo, mi ostacolerà molto: quando sono in ansia o sotto pressione mi tremano le mani ed è qualcosa che non riesco a controllare. So bene che per essere un buon chirurgo bisogna essere precisi e delicati. Cosa mi consigliate? Dovrei lasciar perdere la chirurgia? Grazie mille a chiunque mi risponderà :)

2 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 5
    4 anni fa
    Risposta preferita

    C'e gente che fa medicina dopo ITIS ma anche scuole professionali oltre che licei non scientifici. C'e anche (tanta) gente che fa medicina come seconda laurea dopo lauree non necessariamente molto attinenti e/o dopo aver lavorato per diversi anni in altri settori. Basta crederci e avere volontà per colmare lacune eventuali e, soprattutto non ascoltare il fastidioso popolino che dice "eh ma sei vecchio, eh ma hai fatto scuole non idonee, eh ma questo e ma l'altro, ora scusa vado a vedermi il milan".

    Il tuo istituto è sicuramente molto buono se come dici fate biologia, chimica e laboratori. Se studi vedrai che andrà bene. Se vuoi informarti sul lavoro che fa il medico o chirurgo potresti andare dal tuo medico di famiglia e chiedergli in proposito o andare anche in un ospedale e provare a chiedere a qualche medico che so di medicina interna ad esempio di poterlo seguire in una giornata di lavoro. Magari in un ospedale universitario. Si d'accordo quest'ultima cosa è un po' azzardata ma perchè non provarci? Negli stati uniti ad esempio lo shadowing appunto è pratica diffusa per chi voglia intraprendere gli studi medici. Comunque medico e chirurgo sono due lati della stessa professione, ci sono anche branche medico-chirurgiche (da ortopedia, urologia fino a ginecologia) in cui il medico fa un po' il clinico e un po' il chirurgo, detto in modo semplicistico. Devi vedere tu se ti senti portata per l'uno o per l'altro ma sono cose di cui secondo me è prematuro parlare. Io ti consiglierei anche per il momento di concentrarti molto sul presente e sul finire le scuole e, perchè no, goderti un po' l'adolescenza, che dici?

    Ciao.

  • 4 anni fa

    secondo me medico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.