Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 anni fa

Qualcuno ha qualche minuto da spendere per uno come me ? Non riesco a scrollarmi questa rabbia e quest' invidia e questo mal' essere ..?

Sono un ragazzo di 22 anni. Da quando ero bambino mi é sempre piaciuto cantare e la musica in generale.. Per problemi economici, ho preso lezioni di canto solo per 2 anni.. A strappi.. Poi niente più.. Da 8 anni la mia famiglia ha problemi economici gravi. Dopo che mio padre ha lavorato per 35 anni, la fabbrica ha chiuso, non abbiamo più potuto pagare l affitto e ora abitiamo in una casa praticamente a metà, senza intonaco, ne pavimento e ne un minimo di privacy, dato che non abbiamo stanze e dormiamo tutti insieme. La corrente ce la paga mia nonna, e nonostante prende 2 pensioni, si lamenta e dobbiamo trattenerci. Campiamo con 300 euro al mese che prende mia madre facendo la badante. E siamo in 2 fratelli. Il lavoro non ho più dove cercarlo qui e non posso permettermi di uscire fuori zona. Ho un sacco di soldi di spendere dal dentista, soldi che non ci sono (la mutua mi fa risparmiare solo un po) e sono senza un telefonino e quando può mia madre mi da il suo.. Detto tutto questo.. Vorrei non essere più bambino e crescere, dimenticarmi di sta musica del ****** che mi ha solo rovinato la vita. Io ho sempre sognato di diventare un cantautore famoso, emozionare le persone ed essere ricordato un giorno .. Purtroppo i sogni e i desideri non si scelgono. Vorrei riuscire a rassegnarmi al fatto che farò un lavoro che non mi piace perché non ho altre passioni e anche perché non mi piace che la maggior parte della musica di oggi si faccia solo per soldi.. e neanche i talent.. Che sono pilotati... Non so su cosa puntare nella mia vita.. Non so che farmene. Non ho amici perché mi ero stancato di stare con gente che fermava le ragazze sconosciute per strada smer.dandomi e che mi rimproverava sempre di essere vergine e di rimanerlo a vita. Non entro nei dettagli perché non mi basterebbero i caratteri. Perché la mia vita non va bene in nessun aspetto ? Perché le stesse persone lavorano, si fidanzano, si sposano, aprono attività e la mia situazione é questa ? Perché sono così sfortunato da sempre ? Perché tanti devono ridere di questo ? Purtroppo io ho problemi a socializzare con le persone ? Lo so che la colpa è mia, ma perché mia madre me lo deve ricordare ogni minuto che non servo a niente ? Come posso riuscire ad accettare tutto questo ?

1 risposta

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Non so dove abiti ma se sei di Caserta cercano uno che s'intenda di libri e musica alla MondadoriStore.

    Non potrai cantare o suonare ma penso sia comunque un bel lavoro.

    Cristina Perri imparò a cantare ed a suonare con delle videocassette ed era inizialmente una barista o cameriera.

    Questa domanda l'ho letta e spero non sia una di quelle create apposta.

    Intanto hai provato a chiedere una casa al comune?

    Ai Cantieri del Mediterraneo ed in molte altre aziende di Napoli cercano operai...

    Mi dispiace ma se vuoi lavorare devi spostarti.

    Ricordati che dopo la tempesta ci sta la calma quindi tranquillo che tutto passerà,ora pensa al lavoro e alla tua famiglia,il resto verrà dopo perché gli amici se ne vanno,la famiglia no.

    Buona Fortuna.

    ~membro d'onore della Camera del Commercio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.