Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 4 anni fa

Ah! Ecco il mio istinto creativo. E adesso a voi la storia dell'anno: 'Le verande cieche corsero via' , spero vi piaccia?

Aggiornamento:

Scusate, l'ho scritta nelle risposte, non mi pubblicava la domanda! :(

7 risposte

Classificazione
  • Ludo
    Lv 7
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Sei stato per me un'illuminazione, ora ho capito da dove sono nati tanti disservizi italiani in fatto di autostrade...dovrebbero farti ministro dei trasporti Prog e invitarti ad ogni manifestazione con tanto di targa: "...Prog, ma che vaga a dè via l'cùl!!"

    Scusa...con tutto il cuore dall'amministrazione Piemonte per tutti...prrrttt!!

  • Anonimo
    4 anni fa

    C'era una volta un prato, tutto verde notte, uno di quei prati che da un momento all'altro diventano piste da ballo. Era un giorno di sole con tanta nebbia e qualche fiocco di neve qui, lì, là, e sotto i piedi di chi stava su questo bellissimo e vivacissimo prato. Farabutto camminava, portando il ghiaccio sotto le scarpe, camminava, camminava e continuava a camminare. Dopo due giorni e mille minuti di camminata si rese conto che c'era qualcosa che non quadrava, perché lui in realtà non camminava, ma pattinava! Farabutto rimasto stupito di questo atteggiamento del prato nei suoi confronti diventò subito nervoso, e gli disse: 'oh! Tu prato malvagio, che mi prendi in giro trasformandoti nei cioccolatini fondenti al 98,7%, lo sai, lo sai che un domani tutto questo male ti tornerà indietro!!?' Farabutto non si rese conto che il prato stesse dormendo, che tra l'altro si era pure pisciato addosso, fenomeno che causò il ghiaccio a 35°F. Aspettò una risposta, soprattutto una spiegazione da parte di questo furbo prato che causò l'incendio anche ai palazzi senza ramazzi. Ma niente, nessuna risposta. Arrabbiato, con i nervi che gli uscivano fuori dal collo, corse a casa sua a piangere... E mangiare i redisui del cibo avanzato il giorno seguente.

    ..passarono diversi mesi, e su quel prato ci fecero un tratto della Salerno - Reggio Calabria.

    :)

  • 4 anni fa

    per essere uno impegnato hai tanto tempo da perdere

  • Anonimo
    4 anni fa

    Ma... siamo sicuri che si trattava di cioccolato?

    :-)))

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • hide
    Lv 6
    4 anni fa

    Quando torni dalla Jamaica ricordati di portarmi del rum

  • Klutz
    Lv 7
    4 anni fa

    La storia è intrigante, bel colpo editoriale pubblicare il racconto dell'anno a metà Dicembre!

    Immagino che sia previsto un sequel, visto che non è chiaro se alla fine lui e lei si mettono insieme e se lui riesce alla fine a trovare lavoro come meteorologo.

  • DIEGO.
    Lv 7
    4 anni fa

    Coccolami mentre me le rACConti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.