Riassunto del libro "La neve era sporca" di Georges Simenon?

Mi potreste fare un riassunto del libro?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    4 anni fa

    Frank si sente una specie di cagnetto rabbioso che cerca invano di attirare l’attenzione. Ronza attorno alla lunga figura grigia e l’altro, immobile, ha l’aria di non accorgersi della sua presenza. Eppure quella notte Holst l’ha visto nel vicolo. È certo informato della morte del sottoufficiale. Sa anche –non c’è su questo il minimo dubbio– che è stato arrestato il violinista del primo piano. E allora, perché non batte ciglio? Quasi quasi sarebbe il caso di rivolgergli la parola, per sfida. Frank si sarebbe forse deciso, con una frase qualunque, se il tram rosso cupo non fosse in quel momento sopraggiunto col suo abituale fracasso. Frank non salirà, non ha niente da fare in città a quell’ora.Voleva semplicemente vedere Holst, e ha avuto agio di vederlo.Holst, che è installato sulla piattaforma anteriore, al momento della partenza si volge e si sporge per gettare un’ultima occhiata alla sua casa,dove si indovina il bianco di un viso nel varco delle tendine.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.