Che ne pensa piero degli abusi sessuali pedofili dei preti dell'istituto Provolo?

Mannaggia, proprio nella sua Verona. :'(

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 anni fa
    Migliore risposta

    Invece che degli abusi che chiaramente saranno da imputare a qualche mela marcia (come dicono di solito) piuttosto che ne pensa delle sistematiche vergognose insabbiature da parte di tutta la catena religiosa fono ad arrivare ai massimi livelli!? Cosa ne pensa dei cospicui fondi messi a disposizione per fare fronte a questo problema ( a quanto pare non troppo isolato) fondi spesi non per rifondare di eventuali danni alle vittime ma per tenere insabbiata quanto più possibile la cosa,, e chissà che ne pensa della non denuncia alle autorità da parte dei religiosi che non potevano non sapere,!?

    Bella risposta|

    Arrivare a chi l'ha coperto significa il Papa lo sai??

    I numeri laici!?? Dei preti sappiamo pochissimo, si sà solo di casi eclatanti dove a causa dei numeri non si è riusciti ad evitare una specie di mobilità pubblica!!

    E poi che osa c'entrano i numeri laici un reato è reato porcooodd....!! È una gara a chi ne fa di più!??

    Dove esiste al di fuori della struttura religiosa che vi sia erto sistematicamente un muro di omertà e fondi messi a disposizione per insabbiare!! Ma come si ragionaaaaa, un istitutuzione che predica amore verso il prossimo e tutte ste belle parole e poi per preservarsi si comporta in un modo simile!! Ma si è ciechi, decerebrati o cosa!?

    La difesa dell'indifendibile!!

    Hai letto ciò che ho scritto o no?.

    Penso che una violenza è una violenza e al di fuori della chiesa nessuno fa sistematicamente scudo a difesa del violentatore investendo pure soldi!!!

    Che siano anche 1000 casi contro 1 non me ne frega nulla è rivoltante il sistema e altrettanto difendere tale sistema

  • 3 anni fa

    Stiamo parlando di frociopreti ... che la stessa lobby gay difende.

  • Piero
    Lv 7
    3 anni fa

    Spero che si indaghi seriamente e che vengano identificati colpevoli e chi ha coperto. Mi piacerebbe che pure la società civile facesse quanto sta facendo il Vaticano dal 2008 ad oggi, fornendo statistiche su abusi e tecniche per combattere il crescente numero di casi, visto che il 99% dei pedofili stanno fuori dalle sacrestie.

    Perchè non possiamo sapere i numeri dei laici visto quanto sappiamo dei preti? E le altre confessioni?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Casi_di_pedofilia_al...

    Tu invece cosa mi dici dei tanti casi di omopedofilia insabbiata in Inghilterra:

    http://www.lultimaribattuta.it/6198_pedofilia-trem...

    ma anche in Svezia o in Olanda? Due pesi per la stessa misura?

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Piero
      Lv 7
      3 anni faSegnala

      Quindi cerchiamo il problema nella Chiesa cattolica ma non dove il problema esiste? Tipico da demagogia atea!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • In favore del troll posso dire solo che, stando alle statistiche, oltre il 90% degli abusi è intrafamiliare e ad opera del padre... Certo che non nego l'abuso da parte degli ecclesiastici (negherei il vero), ma non mi sembra un fenomeno così diffuso come sembra... semplicemente fa più notizia (anche se è meno grave rispetto all'abuso da parte di un consanguineo).

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.