Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Tinculo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 anni fa

al cane d'inverno si gelano le zampe?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Potrebbe ...dipende! Un chihuahua sulla Marmolada di notte a spasso con -20 è meglio evitare !!!!...

    Non si gela solo i piedi ma TUTTO !!!!!

    Se invece prendi un Malamute ...vacci tranquillo!!..

    Altro che scarpette come dice Laura....ahhahahahaha

    Bisogna saper distinguere....come per tutto!!

    Un San Bernardo, lauretta mia....del sale se ne sbatte il càzzo!!!!!....

    E con la neve e meno 10 sta a casa sua !!!!!

    E quando vedo cani con le scarpette perché piove con 5 gradi, ma che dico...10,15!!! nel giretto con le donnine a fare spesa..me vié da ride!!

    Altro che còglioni umanizzatori !!!!!.....

    Tinculo, (tinculo ahahahahahhaah!!!) ciò che può dare problemi sono i POLPASTRELLI...specie in certi cani e poco allenati ad ESCURSIONI su diversi fondi,quindi senza averli robusti, callosi!!!

    Si possono screpolare, tagliare, ferire, perdere dei pezzi ....

    Ecco perché se scali il Passo Giau per strada a Cortina con un Bolognese e il sale .....allora si che le scarpe vanno messe!!!!

    Ma quale còglione farebbe una cosa simile con un Bolognese o Maltese? .....beh in italia c è da aspettarselo!!!!!!!!....

  • Mary
    Lv 6
    4 anni fa

    Come dice foresta, un cane allenato -aggiungo ''durante tutto l'anno''- non ha problemi perché avrà sviluppato dei polpastrelli robusti e callosi.

    Il mio cane non ha problemi con la neve, perché tutto l'anno lo porto in montagna a fare diversi tipi di escursioni, anche su terreni molto rocciosi e alcune volte con rocce anche abbastanza taglienti. Ovviamente bisogna andare per gradi, non puoi portare in cresta su rocce un cane che non è mai andato in montagna...perché anche loro, come noi, devono imparare a capire dove mettere i piedi in sicurezza e senza farsi male. Le prime volte qualche taglio si porta a casa, ma niente di grave se si procede per gradi.

    Un cane che invece passeggia sempre in città, con la neve è probabile che avrà problemi e quindi è meglio proteggere i suoi polpastrelli.

    Poi, naturalmente, come fa sempre notare Foresta, bisogna considerare anche la costituzione del cane...ci sono cani nati per fare qualsiasi cosa, altri con cui è meglio usare delle accortezze.

  • 4 anni fa

    ma i cani non vivono in natura perché non c'è un ambiente naturale per il cane. e a tutti i cani quando c'è tanta neve o sale per strada bisogna usare una qualche protezione : scarpette (unico indumento veramente necessario che spesso viene scambiato per umanizzazione ) oppure la crema apposta

  • 4 anni fa

    non ti preoccupare, il cane non ha bisogno di coprirsi, in natura non è che d'inverno si coprono!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.