Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 3 anni fa

Scuola guida...che disastro!?

Salve,

Quest'estate mi sono iscritto a scuola guida, ho superato la teoria abbastanza bene ed al primo colpo fortunatamente ( fortunatamente dato che ,a mio parere, il loro metodo di insegnamento è inadeguato... consisteva nel semplice elencare le parti principali degli argomenti e fare dei quiz insieme... tutto qua, lo studente doveva invece studiare tutto da solo praticamente, su un testo tra l'altro incompleto, ma questo è un altro discorso...), ho fatto l'esame a Novembre.

Da allora ho fatto con loro solamente 2 ore di guida in due mesi...COSA VERGOGNOSA!! E nemmeno lì credo di star imparando nulla (e vi dico che questa è la migliore autoscuola della mia zona! Sono allibito...continuiamo...)

I miei genitori quindi si sono presi carico di insegnarmi qualcosa... ho fatto con loro ben 30 ore di guida... e sono un vero macello... prima di tutto non so per nulla sterzare...tendo sempre a detta loro a tenere il volante troppo rigido e non muoverlo abbastanza nelle svolte,tendo sempre a mantenermi troppo verso il margine sinistro, ho molte difficoltà nelle partenze in salita, non ho mai provato a fare un parcheggio perchè veramente già faccio fatica a guidare normalmente senza implicare tante manovre... e la cosa più grave di tutte è che non ho idea di come tenere il piede sul pedale della frizione ...tengo il piede totalmente sollevato da terra e non appoggiato, e non ho idea di come giocare con frizione e acceleratore in partenza... [continua]

Aggiornamento:

e nonostante io continui a fare pratica con i miei ( e con gli istruttori (quando hanno la decenza di fissarmi una guida.) sento di non imparare nulla e di non migliorare...

Tuttociò mi rende frustrato e molto demotivato... considerando anche che molte persone che conosco facendo tra le 10 e 15 guide con l'istruttore solo ,senza mai farne a casa ,hanno dato l'esame...io avendone fatte più del doppio sono un caso disperato...

Accetto consigli e suggerimenti

1 risposta

Classificazione
  • 3 anni fa
    Migliore risposta

    Sono obbligatorie 6 ore di guida con istruttore, di cui due in orario notturno e due in autostrada o strade a più corsie.

    Il resto è optional e serve ad imparare due trucchetti e a prendere confidenza con le modalità dell'esame.

    Per molti aspetti, a guidare non ti insegna nessuno, ma magari dopo la patente puoi fare un costoso corso di guida sicura per avere nozioni sulla corretta posizione di guida, imparare a gestire i trasferimenti di carico e capire come comportarti nelle situazioni di emergenza.

    Ciò detto, sul passaruota sinistro delle vetture c'è in genere una pedana per appoggiare il piede sinistro quando non è impegnato a comandare la frizione. Puoi viaggiare con il tacco sul pianale e la punta sulla pedana del passaruota, per poi passare la punta sul pedale della frizione nel momento in cui ti serve azionarla.

    Per il resto buttati, conscio del fatto che nessuno impara a guidare bene prima di prendere la patente (e molti neppure dopo).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.