Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 4 anni fa

Domanda sulle amicizie?

Tra poco dopo gli esami dovrò andare alle superiori e

Insieme a me ci saranno anche altre 3 amiche delle medie (che verranno nella mia stessa scuola:psicopedagocico) tra cui una proprio *****: ha 13 anni ma fa già i lavori di bocca\mani ai compagni (anche piú grandi),se la fa con tutti (anche coi diciottenni)e gira voce che abbia promesso a tutti i maschi a cui ha fatto i lavori di bocca\mani che appena compie 14 anni scoperá con tutti. La madre l'ha scoperta e ha inizato a sorvegliarla di più e le ha messo il monitoraggio sul cell e per il momento ha smesso di "lavorare"

Con l'inizio delle superiori ricomincierà a "lavorare" ancora di più (il lupo perde il pelo ma non il vizio) perchè la scuola è piuttosto lontana (1ora di pullman)

Io non voglio che per colpa sua i compagni nuovi che incontrerò alle superiori pensino male di me

Nel senso che:"se sei amica della ***** sei ***** anche tu"

Che devo fare?

Qualcuno di voi frequenterà lo psicopedagogico di belvedere?

Rispondetemi seriamente per favore

Ci tengo molto all'opinione degli altri e ho paurissima che mi ritengano *****

La mia amica (*****) si ci diverte ma io mi sentirei una *****

Se qualcuno della mia etá frequenterà la mia stessa scuola (psicopedagogico di belvedere ) me lo dica

Ma fari di center e mo amiche

Grazie ler le risposte

3 risposte

Classificazione
  • Mia
    Lv 5
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Tu sei tu, la tua amica é la tua amica.

    Le persone con un briciolo di cervello sanno che siete due persone diverse e, se siete amiche, non devi essere per forza come lei!

  • 4 anni fa

    Ribadisci che non ti piace questo suo modo di fare e bon. Se gli altri ti giudicano non puoi farci niente. Chi giudica il nulla è solo uno scem.o e tu sei innocente.

  • 4 anni fa

    Siete due pυttane, inutile nascondersi dietro a un dito.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.