Strelok ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 4 anni fa

Perché Clitenestra chiede al marito di camminare sui tappeti rossi nella tragedia "Agamennone" di Eschilo?

Clitenestra chiede ad Agamennone di scendere dal carro e camminare sui tappeti color porpora una volta che questi è tornato da *****.

Lo fa perché conscia che il marito commetterebbe υβρις (e che quindi incorrerebbe nella punizione divina) o perché vuole distogliere da lei ogni sospetto circa i suoi veri sentimenti?

Teoricamente avrebbe tutte le ragioni per ucciderlo, dato che aveva sacrificato Ifigenia...

Quindi, a parer vostro, perché lo fa?

2 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    I tappeti purpurei prefigurano anche visivamente il bagno di sangue cui andranno incontro Agamennone e Cassandra per mano di Clitennestra ed Egisto. Apparentemente Clitennestra vuole onorare Agamennone come un dio per l'esito vittorioso della decennale spedizione panellenica contro Tro.ia e per il suo felice ritorno in patria. In realtà Clitennestra odia il marito perché ha immolato la figlia Ifigenia in Aulide per far salpare la flotta achea destinata a distruggere Tro.ia, e inoltre perché dalla città distrutta ha portato come prigioniera di guerra e concubina la principessa troiana Cassandra. Intende dunque punirlo per le sue colpe passate e presenti e perché ella si è unita all'amante Egisto: la sua vendetta potrà realizzarsi più facilmente se il marito si macchierà del peccato di hybris nei confronti degli dei, cosa che scatenerà l'inevitabile phthonos theon ("invidia degli dei") contro Agamennone.

  • Lo fa perché sa che il marito peccherebbe di ubris e riceverebbe una punizione divina che lei considera la vendetta per la morte di ifigenia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.