Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

gatto con insufficienza renale?

salve,la mia ragazza ha un gatto maschio di 10 anni, affetto da fistole alla coda, fiv e insufficienza renale. Dalle analisi al sangue si evince uno stato generale buono, solo che l'urea e la creatinina sono alti. Urea 300 e creatinina 4. In linea di massima il gatto è debole, regredisce piano piano nei giorni, non si vede un rapido degeneramento. Beve molto anche se talvolta fissa la ciotola, cerca posti insoliti per fare la pipi. premetto che ancora mangia e beve, oggi lo portano dal veterinario per scegliere la cura ed il meglio per il piccolo micio. Io sono convinto che possa riprendersi, dato che non è vecchio ed ancora riesce a bere e mangiare.Non guarirà, lo so, conosco la malattia, però credo siamo in tempo per aiutarlo, dargli una vita decente e senza sofferenze. Voi cosa ne pensate.Il veterinario sospetta insufficienza renale cronica e non acuta, io sono ancora dubbioso e aspetto il controllo odierno. Gattone rosso, bello raggiante pimpante e fortissimo, tenuto in casa ma un randagio in tutto :) , lottatore litigioso e amante di milioni di gattine. Adesso lo vedi che dorme a casa, va in bagno a fare la pipi in vasca o in doccia, beve molto, mangia regolarmente. Grazie mille

4 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 7
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao. Purtroppo le prospettive non sono rosee, tutt'altro. Le fistole andranno via con la cura adeguata, ma la cura caricherà ulteriormente i reni. La creatinina a 4 indica già uno stato avanzato della malattia...purtroppo. Nella peggiore delle ipotesi il micio vivrà un paio di mesi, nella migliore...un anno o due. Difficile da sapere. La mia gatta è arrivata a 19 anni e passa, di cui un anno e mezzo circa di insufficienza renale. Come già sai non c'è una cura, si può solo regolare l'alimentazione in modo da rallentare la malattia e mantenere il gatto in uno stato di salute decente.

    Io facevo così: acqua fresca più volte al giorno (se avete soldi, fatevi consigliare quale acqua in bottiglia usare per il gatto!), nefrokrill 2 pastiglie al giorno (è una sorta di integratore alimentare, fornisce nutrienti per gatti con insufficienza renale e aiuta a eliminare ciò che si deposita nei reni), alimentazione con cibi renal (su zooplus ne trovi parecchi, a un prezzo decente). Il gatto sente poco il dolore per cui se curato bene lo vedrete stare più o meno bene per un certo periodo, peggiora poi in uno-due giorni, perché va in blocco renale, si intossica il cervello e gli arrivano le convulsioni. Dovete essere molto bravi a capire quando arriva il momento...e portarlo a fare l'eutanasia. Se no soffre moltissimo...si bloccano gli arti, si fa le feci addosso...per ore...risparmiateglielo!

    Se vedete che non mangia ed è intontito portatelo dal vet a fare una flebo, gli mette vitamine e fisiologica, il micio fa parecchie urine e si ripulisce.

    In bocca al lupo!

  • 4 anni fa

    ti consiglio di somministragli solo cibo solido della Hill's. sono crocchette per gatti con insufficienza renale. Vedrai che il tuo micio ne trarra' dei benefici. Non ti illudo che guarirà ma puoi contrastare il disturbo.

    auguri

    Elisa

  • 4 anni fa

    dopo solo un giorno sta un po meglio... speriamo funzioni la cura

  • DNA
    Lv 7
    4 anni fa

    Non sono un veterinario!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.