Giulio ha chiesto in SportAttività all'apertoPesca · 3 anni fa

Differenza nel pescare con o senza galleggiante?

Salve a tutti, anticipo che non sono un esperto di pesca. Sono un autodidatta e tutto quello che ho imparato lo so attraverso dei video e alcuni forum.

Volevo sapere che differenza c'era nel pescare con il galleggiante e senza? Mi spiego meglio, quando si pesca senza galleggiante come faccio a decidere la profondità? Dato che non c'è niente che tiene il terminale fermo, quest'ultimo non andrà a finire per forza di cose sul fondo con il peso del piombo? Perchè in effetti vorrei provare a pescare senza galleggiante per effettuare tiri piu lunghi, ma ho il timore che possa incagliarsi sugli scogli del fondale senza galleggiante che da un limite alla profondità del terminale

Spero di essere stato chiaro

Grazie in anticipo :)

1 risposta

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    In linea di massima senza galleggiante si pesca a fondo (o in verticale sotto la punta della canna).

    Durante il recupero il piombo sarà sollevato dalla lenza stessa.

    Ci sono zavorre che per forma, assetto e peso specifico tendono ad "alzarsi" più di altre ed evitare incagli. Oppure zavorre "a perdere" fissate in modo che in caso di incaglio, tirando si stacchino dalla lenza senza che questa si rompa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.