promotion image of download ymail app
Promoted

Domande sui gatti...?

Salve, ecco le mie domande:

1)Vorrei adottare due gattini(fratelli, forse), per vari vantaggi. Una cuccia va bene? O, oltre che due lettiere e quattro ciotole, servono due cucce?

2)La domenica non ci siamo per 2/3 ore il pomeriggio, sapendo che due gatti si tengono compagnia, si possono tenere da soli per casa, stando consapevoli che potrebbero fare danni?

3)Come in ogni casa abbiamo gli arredi.

Abbiamo due vasi di vetro e uno scaffale con vari ricordi, tipo la comunione, Swarovski(protetti da una teca di vetro) e dei pupazzetti della Thun senza teca. Rischiano di rompersi e i gatti che si feriscano? O educandoli non li toccano?

4)Dalle 8 alle 14 sono a scuola, mia madre non c'è dalle 8:30 alle 9 e dalle 11:00/30 alle 12:00/30, deve portarli con lei(precisamente mia bis nonna è in sedia a rotella, mia nonna abita nel palazzo a fianco, mia madre gli dà una mano)?

Arrivederci :)))))

3 risposte

Classificazione
  • kirbi
    Lv 4
    3 anni fa
    Risposta preferita

    dimostri attenzione e sensibilità,è un ottimo inizio per prendere animali in casa...penso che con te staranno bene,però la decisione deve essere condivisa da tutta la famiglia.Insieme 2 gatti si fanno compagnia e possono stare soli alcune ore,si arrampicano e su questo non puoi educarli e sì potrebbero rompere oggetti e ferirsi,dunque occorre sistemare le cose differentemente,ma fare attenzione anche a lavatrice,forno,prese elettriche e soprattutto balconi e finestre,il pericolo che vadanogiù esiste,poi devi pensare alle vacanze(un animale è finchè morte non vi separi) e al veterinario per vaccinazioni e sterilizzazione.Detto questo è un'esperienza MERAVIGLIOSA,che ti cambia in meglio la vita;gli animali sono spendidi amici e compagni di vita,membri della famiglia

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • .
    Lv 7
    3 anni fa

    ahahahahahahahahah aspetta che finisco di ridere e ti rispondo!!!

    Non hai la più pallida idea di come siano i gatti: non sono cani, non sono peluche. Sono animali indipendenti e con un bassissimo autocontrollo: fanno quello che vogliono, che ti piaccia o no.

    Non dormono nella "cuccia", figurati in due in una. Magari quando sono piccoli, per scaldarsi, ma poi...I gatti dormono ovunque: letti, sedie, divani, pavimento, tavolo, scatole, ovunque. E non puoi farci niente. Ogni volta che prepari appositamente qualcosa per il gatto, gli fa schifo e non la usa. Quindi se parti con l'idea di preparare una "cuccia", sappi che non ci dormirà mai, figurati una in due! Gliene devi mettere 3-4, in giro per casa, sperando che ci dormano ogni tanto. Ma preferiranno il letto, le sedie e i divani.

    Di lettiera ne basta una, basta che sia pulita ogni giorno, e per pulita intendo che devi buttare tutto e lavarla.

    I gatti non si tengono compagnia: sono animali solitari, stanno benissimo da soli, piuttosto se la casa è piccola andranno in competizione per il territorio. Dormono 16-18 ore al giorno...non hanno bisogno di compagnia, nemmeno si accorgono che non ci siete. Stanno benissimo da soli.

    I danni li fanno sempre, perché sono gatti, non perché li lasciate soli 2-3 ore la domenica: di notte corrono, saltano, si arrampicano e fanno cadere oggetti e sarà così per tutto il primo anno di vita. Graffiano sedie, tende e divani perché è nella loro natura. Non potete impedirlo. Levate tutti gli oggettini, i gatti li prendono a zampate per farli cadere a terra e si divertono molto: li faranno fuori tutti. Ovvio che si feriscono: camminano a zampe nude sul pavimento...

    Non potete educarli, perché hanno un bassissimo autocontrollo: se gli parte nel cervello che devono buttare a terra quell'oggetto, lo faranno. Appena distogliete lo sguardo. Sanno che non devono, ma non sanno resistere...

    Come detto sopra, i gatti passano gran parte della giornata a dormire: non gliene frega niente di stare da soli, appena si impossessano della casa (7-10 giorni circa) stanno benissimo. Dormono, mangiano, giocano e non vogliono essere disturbati.

    Pensateci bene a prendere dei gatti: non sperate di poter cambiare la loro natura, sono felini, cacciatori svegli all'alba e al tramonto e non si possono educare come i cani...

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Curati tu,che se parti con la pretesa che la gente sappia già tutto sei malato, contando che ti sei messo a ridere per delle domande non mi sembri molto normale. E comunque lo leggi dappertutto che soffrono di solitudine, ed essendo che non ci siamo sempre è una buona idea considerare di prenderne 2

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Roby
    Lv 6
    3 anni fa

    Sei troppo complicata. lascia perdere.

    • Sono un maschio, ma non sono complicato era per chiedere. Pirla.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.