Quanta cura dedichi....alle tue MANI🙄?

.....sei frettolosa/a.....

......meticolosa/o....

.....hai le unghie perfette....

......ti mangi le unghie...

......ti incremi tante volte al giorno...

......come sono....?

Buongiorno👋

Aggiornamento:

Forse.....la domanda andava postata cosi...

Quanto tempo dedichi alla cura delle tue mani?

38 risposte

Classificazione
  • Woody
    Lv 5
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Essendo single, provvedo da solo a tutte le faccende domestiche, uso acqua e detersivi, non indosso guanti perchè non riesco a trattare gli oggetti come voglio e la sera è indispensabile spalmarmi un po' di crema, altrimenti fatico ad addormentarmi.

    Una volta ho dimenticato di comprare in tempo la crema; non userei mai l'olio da cucina, non sopporto l'unto, allora ho messo la crema dopobarba; ottima.

    Ora uso "Fior di Magnolia", una marca di Eurospin, ma sappiamo che gli aromi sono tutti derivati del petrolio, se le creme costano pochi euro.

    Questa è alla glicerina, vitamina E, olio di Argan, ma la trovo untuosa. Mi hanno cambiato un prodotto che mi andava bene, dopo un minuto già si assorbiva, allontanando la secchezza.

    Mangio le unghie (ma non le pellicine, sarei troppo crudele su me stesso) da quando avevo 5 anni, brutta abitudine presa quando sono entrato in collegio.

    Ho tentato varie volte di smettere ma poi ho ripreso (onicodipendente).

    Non sono macchiate di catrame, perchè non fumo.

    Sono rugose perchè mi servono da 68 anni.

    Ecco due belle canzoni sulle mani:

    https://www.youtube.com/watch?v=scLtlrFkJWk

    Youtube thumbnail

    https://www.youtube.com/watch?v=Agye8u5W5qw

    Youtube thumbnail

  • ?
    Lv 7
    4 anni fa

    Le mie mani sono molto premurose e curative.

    (la diapositiva è puramente dimostrativa; l'articolo potrebbe non corrispondere al reale; potrebbe altresì contenere tracce di noci o altra frutta secca. Tenere lontano dalle cosce. Potrebbe creare dipendenza)

  • 4 anni fa

    MaCiao:))

    Ti avevo mai detto che ho un'attrazione fatale per le mani? Le mani di tutti, intendo, non solo per le mie alle quali dedico spalmate di creme e cremine, le proteggo dai detersivi e mi regalo, di tanto in tanto, la ricostruzione unghie in gel.

    Vado in brodo di giuggiole nel vedere unghie lunghe, decorate e brillantinate; credo sia evidentissimo il piacere provato al punto che la mia amica indiana non vede l'ora di dipingere la mia mano con tatuaggi mehndi.

    Ah, dimenticavo di aggiungere che ho le mani bruttarelle.

  • Anonimo
    4 anni fa

    L' unica cura, é quella di non portare gli artigli come un giaguaro..

    Il taglio è grossomodo semestrale, mediante cesoia..

    Altre dediche sono superflue.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Mi attengo alla semplice decenza o poco più :) Porto sempre le unghie molto corte, mi sento a disagio già se arrivano a filo con i polpastrelli, aggiusto la forma con la lima ma è molto raro che metta lo smalto. Però la crema la metto sempre, ho la pelle morbidissima e zero cuticole :) In questo (almeno!) sono fortunata, ho le mani molto eleganti... fanno la loro porca figura anche al naturale.

    Con la certezza di aver quasi ucciso pallanzogna con queste mie parole, porgo a tutti il buon pomeriggio.

  • 4 anni fa

    Adesso io qua mi rendo conto che si è creata un'idea distorta della mia cura delle mani.

    Sì è vero: ultimamente mi sono appassionata di make-up e di smalti, con le unghie al naturale mi sento quasi "nuda"...però non dimentichiamoci che sono sostanzialmente un uomo!

    Quindi: non le incremo, non ci dedico tempo, uso brutalmente il trinciaunghie ogni 8-10 giorni, do una veloce passata di lima e se ho tempo metto uno smalto. Sono fortunata perché ho unghie molto resistenti e gli smalti mi durano anche due settimane senza rovinarsi.

    Tutto qui. Ci dedico un 20-30 minuti due-tre volte al mese. Il minimo sindacale per la decenza.

    Con le mani raccolgo ogni giorno la cacca del mio cane, le sbuccio taglio e perforo quando mi dedico al mio amato bricolage, mi sego le dita quando apro le scatolette di tonno e non mi degno neanche di darci una disinfettata sommaria. Sono peggio di Denim After Shave (quasi al livello di Vitreo...in pratica, sono Vitreo con lo smalto)

  • 4 anni fa

    Non mi sono ancora amputato un dito anche se ci sono arrivato vicino un paio di volte però me la sono trapassata con un trapano solo una volta

  • 4 anni fa

    Sapendo che le mani sono uno degli organi legati al segno dei gemelli (spalle braccia mani e bronchi), cerco di dar loro una mano...aiutandole quanto più possibile... Prensili, e man mano che passano gli anni, rendendomi conto che sono indispensabili, le curo massaggiando con una crema. Le unghia sono rosicchiate da nervosismi vari eventuali ed aggravanti (sono un sostitutivo al famoso detto "mi mangio il cappello" di De paperoni/Rockerduck), costellate da calli da lavoro, curati con emollienti. E soprattutto...la vita è nelle mie mani, e te lo scrivo con le mani sui fianchi.

    Le mani, tra l'altro, sono le mie appendici preferite...voglio toccare con mano. E senza d'esse sono sicura che non avrei come ap-pigliarmi. Insomma, sono una mani-aca delle mani.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Una volta un tizio si è presentato nel mio ufficio (si, l'ho già raccontata ma la racconto di nuovo) a chiedere (con discreta strafottenza) un 'aiuto' per la sua situazione 'disperata' di disoccupato con figli ecc..ecc...

    Mentre mi parla si svacca sulla mia scrivania e mi guarda come se fossi un essere alieno vagamente disgustato...

    Insomma ad un certo punto mentre gli passo dei documenti mi chiede che lavoro faccio...

    Lo guardo incazzosetta e dopo un silenzio abbastanza eloquente gli dico che il mio lavoro è questo che vede!

    Lui mi guarda le mani e me le indica 'Queste non sono mani di impiegata, queste sono mani da contadina!'

    Se non fossi scoppiata a ridere credo che l'avrei mandato a quel paese albanese dal quale proveniva...

    Insomma da allora ho guadagnato il suo 'rispetto' (per le mani da contadina, intendo) e ancora oggi, da allora non smette di ringraziarmi per la casa che 'gli ho dato' come se ci avessi messo io una buona parola...'io' per lui...figuriamoci, per me poteva morire sotto un maledetto ponte divorato dalle zoccole!

    Quelle col pelo...ehm...no...

    quelle a 4 zampe insomma...no aspè...

    vabbè quelle coi baffi!

    --

    Io ho cuticole, pellicine, non metto la crema e manco i guanti per i detersivi...mi mangio il mangiabile. E orrore degli orrori, si... ho smesso con lo smalto...

  • Fanno cagáre il cazżo ok

    poca cura perché non dura niente... troppi lavori che spaccano le unghie e seccano la pelle

  • DEVA
    Lv 6
    4 anni fa

    Sono uomo alla vecchia maniera.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.