se in casa campagna non arriva rete e metto generatore,che fine fà la corrente prodotta in eccesso che in un dato momento potrebbe?

Aggiornamento:

potrebbe risultare in eccesso rispetto ai fabbisogni contingenti? (poniamo il caso che tutti gli elettrodomestici e le luci sono spenti in un dato momento, mentre il gruppo elettrogeno continua a produrre)

5 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Quello che ho io, il Pramac, gestisce la richiesta di energia tanto che se ho delle lampade accese e poi metto il motore per tirare l'acqua il generatore aumenta di numero di giri.Quindi presumo che se la richiesta di energia è zero semplicemente non manda energia.Inoltre è dotato di interruttore magnetotermico ciò significa che se alla rete arriva energia da un'altra fonte il generatore automaticamente non manda più energia.

  • h41it
    Lv 6
    3 anni fa

    Non viene mai prodotta corrente in eccesso: la corrente circola quando viene collegato un utilizzatore; se nulla viene collegato, c'è tensione ma non circola corrente, quindi la potenza è zero.

    Il generatore consuma un po' di combustibile quando non c'è carico, come un'automobile ferma; quando viene collegato un dispositivo che assorbe corrente, però, per mantenere costanti la tensione d'uscita e la frequenza (quindi il numero di giri al minuto) il dispositivo di controllo aumenta il flusso di carburante: è come quando, in salita, devi schiacciare di più l'acceleratore (supponiamo, per semplicità, senza cambiare marcia) per mantenere costante la velocità.

  • 3 anni fa

    Metti un accumulatore così usi entrambi, quando l'accumulatore e carico spegni il generatore

  • 3 anni fa

    dipende la porta d'entra é un End, Semplice si elimina

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 anni fa

    Accertati che l'utilizzo sia legale, ho il sospetto che non lo sia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.