David ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica · 4 anni fa

Conducibilità alluminio?

Applicando una potenza termica di 160W ad una barra di alluminio lunga 1 metro, alta 1cm e larga 3cm, quindi sezione 3cm^2, che differenza di temperatura avranno le due facce in regime stazionArio? Io ho provato ma supero la temperatura di fusione dell alluminio col calcolo, evidentemente sbaglio qualcosa. Come posso risolvere?

1 risposta

Classificazione
  • exProf
    Lv 7
    4 anni fa
    Risposta preferita

    LA DIFFERENZA RICHIESTA E' ZERO.

    * "in regime stazionario" vuol dire che la barra emette, istante per istante, gli stessi 160 W che assorbe e che il campo termico è indipendente dal tempo.

    * "applicando una potenza termica" non vuol dire né dove né come essa si applichi, quindi non c'è alcun motivo per ipotizzare un gradiente termico: una volta lasciata terminare la fase di riscaldamento il parallelepipedo avrà una temperatura uniforme.

    * la temperatura d'equilibrio può benissimo superare la temperatura di fusione, secondo come intendi ricavare l'emissione dei 160 W (corpo grigio o emissività rilevata, e altre scelte non dichiarate) e da quale fonte prendi i valori.

    Lo sai che Y!A ti dà 3 punti se scegli una "Miglior risposta"? Se puoi, scegli questa!

    v. http://www.yanswersblogit.com/b4/2010/01/08/evita-...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.