lory ha chiesto in Scuola ed educazioneCuriosità · 3 anni fa

Lavoro per il futuro, consigli?

Ciao a tutti. In futuro mi piacerebbe fare il venditore di lavoro; volevo sapere se era possibile farlo senza università o se dovevo iscrivermi a qualche unversità. Grazie a tutti.

1 risposta

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Non necessariamente in quanto un'azienda assume un "venditore" in base alla sua carriera, quindi dovresti concentrarti più che altro a guadagnare esperienza nel settore. Ho scritto "non necessariamente" perché appunto, se studi tecniche di vendita per migliorarti, allora si può servirti a questo, ma se intendi studiare nel senso di frequentare università o altro assolutamente no. Se sei giovane, potresti anche iniziare subito con un call center che ti prendono subito.

    Il ruolo del venditore è molto difficile in Italia siccome non hai uno stipendio fisso ma guadagni in base a quanto produci. Ad esempio: un consulente Vodafone bravo e con una buona agenzia (l'agenzia che hai alle spalle è un altro discorso mooolto lungo che ora non c'entra con la domanda) può guadagnare anche 4000€/mese (senza lauree o anni di studi), come può essere che lo stesso consulente, magari in periodi secchi come le festività natalizie o le feste di agosto, guadagna molto di meno perché l'asticella di mercato è più bassa siccome la clientela diminuisce. Oppure, come può essere che un altro consulente guadagna 1000€/mese perché o non ha una buona agenzia dietro o perché magari non si impegna affondo nel lavoro.

    L'unica cosa da ricordare è che: per fare questo mestiere devi essere bravo e devi esserne consapevole, perché se non sai vendere, non produci, non fai soldi, non campi.

    Devi tenere nervi saldi per questo mestiere, controllare bene lo stress ed essere molto, ma molto cinico e doppia faccia: un mostro.

    Io amo questo lavoro e spero di poter fare carriera anche se sono ancora giovane e non guadagno quasi nulla a volte, ma è un piacere farlo e quando puoi guadagnare soldi facendo una cosa che ti piace, è come se non lavorassi.

    Fonte/i: Io ho 20 anni e sto cercando di imparare dal mio datore di lavoro il mestiere del venditore e ti assicuro che non è per niente una passeggiata. Purtroppo lo studio non fa per me, in quanto penso sia inutile, soprattutto in un'epoca come questa che senza il mercato il mondo non va avanti, quindi l'unica speranza di poter andare avanti. Di certo l'Italia non ha bisogno di dottori, avvocati o contabili in più.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.