Le processioni in giro nel paese con le statue di Maria e di S.Paolo li facevano anche i primi cristiani?

(magari di nascosto nelle catacombe?)

5 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Direi proprio di no, non era il caso, poi i primissimi Cristiani non adoravano ne veneravano ne prestavano il culto a Maria o a Paolo, a parte che per un po gli furono contemporanei, conoscevano i comandamenti dati a Mosè e li applicavano, sapevano che anche Cristo aveva rifiutato che adorassero Lui che aveva chiaramente detto di adorare il Padre nel Suo nome, "unico sotto i cielo per il quale possiamo essere salvati" (cit)

    Probabilmente, come altre pratiche apostate, furono mutuate da culti pagani nel IV secolo sotto Costantino.

    L'arca dell'alleanza venne trasportata durante l'esodo nel deserto prima di entrare nella terra promessa, e nessuno poteva toccarla nemmeno i trasportatori che la reggevano tramite due tronchi di legno infilati lungo i fianchi, pena l'avvizzimento, l'episodio in cui chi cercò di sorreggerla, perchè non in equilibrio, morì, è contenuto nel Libro dell'Esodo. Dopo di che la sua residenza stabile era il Santo dei Santi, il luogo più sacro e più interno del tempio.

  • ?
    Lv 7
    4 anni fa

    sì, ma con statue invisibili per non dare nel'occhio

  • 4 anni fa

    si hanno tracce nei geroglifici nel periodo dei faraoni e nei nuraghe della sardegna, quando ancora maria e paolo non erano ancora stati inventati

  • ?
    Lv 7
    4 anni fa

    i primi primi si caricavano la madonna e san paolo vivi e li portavano sul risciò in giro per il paese

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 7
    4 anni fa

    Gli ebrei portavano in processione l'arca della santa alleanza ... i cristiani iniziarono anche loro con processioni simili poiché i santi sono il tabernacolo di Dio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.