Francesca ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 anni fa

PER LA MIA CUCCIOLA. URGENTE?

Ciao raga.

Ho preso da 6 giorni una cucciola di Pitbull rednose, nata il 5 aprile ... è molto magra si vedono le costole ( chi me l'ha data ha detto che i Pitbull devono mantenersi leggeri perché altrimenti diventano storte le zampe ) e mi ha detto di darle 100gr al giorno di crocchette. So che sono carnivori e che devono mangiare prima di tutto la carne . Mi consigliate la marca migliore? Per le loro ossa, muscoli e fabbisogno? Quante volte al giorno deve mangiare ? Quanti grammi? Posso accompagnare le scatolette di carne? Grazie in partenza.

6 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Nei cani si devono intravedere le ultime tre costole, quelle più vicine all'addome.

    Solo che ormai siamo abituati a vedere sempre cani massicci, obesi o anche solo in sovrappeso, quindi appena vedi un cane del giusto peso pensi subito che sia denutrito...

    Detto questo, finalmente qualcuno che si rende conto che il cane è carnivoro!

    Calcola che un buon mangime costa dai 45 euro in su per un sacco da 12/13 kg, quelli dei cuccioli costano anche di più.

    Impara a leggere la lista degli ingredienti!

    -Meglio se sono freschi o disidratati

    (calcola che se la carne è fresca, la percentuale indicata è inferiore rispetto a quella effettivamente presente perché una volta essiccata il volume diminuisce, quindi a conti fatti è meglio se c'è scritto disidratata)

    -Evita i "sottoprodotti e derivati"

    - meglio se ci sono le percentuali nei principali ingredienti, meglio se non c'è scritto soli "patate", "agnello", "riso" e basta

    -I carboidrati non sono necessari nella dieta del cane, si è adattato per digerire anche quelli, ma potrebbe tranquillamente farne a meno, nei mangimi vengono messi perché sono poco costosi e perché riempiono molto. Fanno anche mangimi senza cereali e al posto di quelli inseriscono le patate, il cui amido serve per formare le crocchette che altrimenti sarebbero impossibili da creare, anche loro sono superflue, ma sempre meglio dei cereali.

    Se scegli una marca con cereali evita quelle con il Mais (sorgo, grano, granturco, ecc. Si tratta sempre di mais) e il Frumento, se ci sono carboidrati devono essere sempre scritti dopo la carne

    (controlla che non ti scrivano più cereali e più volte nella lista, è un modo per fregarti, al posto di scrivere direttamente 50% di riso ti scrivono 20%+10%+20% così a te sembra che ce ne sia di meno)

    Buone marche sono:

    Simpson Premium Sensitive (http://m.zooplus.it/shop/cani/complementi_alimenta...

    Taste of the wild

    Acana

    Orijen

    Lily's

    Farmina N&D Grain free

    Carnilove (https://www.robinsonpetshop.it/mangime-secco-per-c...

    Purizon (http://m.zooplus.it/shop/cani/complementi_alimenta...

    Wolf of wilderness

    Wildfiel

    Esempio di ingredienti senza cereali che non vanno bene:

    patate 49%, proteine del coniglio disidratate 20%, proteina delle patate, olio di mais 9,5%, semi di lino, idrolizzato proteico di origine animale a basso peso molecolare, minerali, cellulosa lignea, FOS (frutto-oligosaccaridi) 0,3%, estratto secco di gambi di ananas 0,1%, estratto secco di bacche di Goji 0,05%.

    Primo posto patate + altre patate al 3° posto

    Poca carne

    Idrolizzato di carne = carne non digeribile resa digeribile artificialmente, meglio evitarlo

    Cellulosa lignea = modo carino per dire che ci sono trucioli di legno dentro al mangime

    Le indicazioni su quanto deve mangiare al giorno sono sulla confezione, poi da quello aggiungi o diminuisci tu in base al cane.

    Chi te l'ha data ha detto bene, durante la crescita meglio evitare di appesantire il cucciolo, ma non è detto che per tutte le marche sia giusto dare 100 gr al giorno.

    Che crocchette mangiava prima? Se è una buona marca con buoni ingredienti vale la pena di continuare con quella fino all'anno d'età, se invece è una pessima marca con pessimi ingredienti meglio cambiarla, ma fallo in modo molto graduale, come minimo una settimana per fare il passaggio tra vecchio e nuovo.

    Meglio non mischiare mai diete diverse nello stesso pasto. Decidi se dargli il cibo secco o il cibo umido.

    Quello umido deve essere di ottima qualità, evita i paté e prediligi quelli con carne a pezzi. Nei paté possono buttarti dentro di tutto tanto è tutto macinato, meglio quelli dove vedi ancora i pezzi di carne.

    Attento che sia mangime completo e non complementare perché in questo caso necessita di aggiunte.

    Il discorso ingredienti è lo stesso, carne sempre al primo posto, pochi o niente cereali e poche verdure.

    Per prendere un buon cibo devi andare nei negozi più forniti, oppure affidarti ad internet, i prezzi sono inferiori, ti arriva direttamente a casa e puoi trovare marche che nei negozi fai fatica a trovare, insomma hai molta più scelta.

  • Anonimo
    4 anni fa

    100 gr ?!?!?? Me davo 70 alla mia PINSCHER NANA!!!!

    Evita di ascoltare quei còglioni IGNORANTI!!!!

    Studia e vai in un centro cinofilo!!

    Pazzesco

  • 4 anni fa

    uhrtur

  • nur
    Lv 6
    4 anni fa

    100gr ad un cucciolo di pitbull? cristodio ma chi è quel cre**o ?

    Io do 140-160gr a cuccioli di shiba inu in crescita dai 2 mesi in su !!!

    Innanzitutto PORTALO DAL VETERINARIO, dato che è chiaro che l'hai preso da un poveraccio che non sa una mazza, il medico è la prima figura a cui devi appoggiarti affinchè cresca bene. Un cucciolo in crescita non rischia di ingrassare, quello è un rischio che si ha quando la crescita è terminata, un cucciolo deve mangiare senza problemi altrimenti non si svilupperà bene e avrà importanti problemi di salute.

    In teoria i cuccioli dovrebbero mangiare per i primi mesi dal loro arrivo in famiglia, la stessa identica marca di mangime con cui li hanno svezzati, si cambia solo se la marca è veramente scarsa (tipo frieskies per intenderci), cambiare a due mesi la crocchetta può portare a problemi gastro-intestinali.

    Segui i consigli del veterinario e guarda le tabelle sulle confezioni, ti consiglio anche di farti appoggiare da qualcuno che conosce bene la razza, cerca un forum dedicato oppure guarda su facebook se ci sono gruppi dedicati ai pit, spesso vi sono iscritti appassionati, proprietari con esperienza e anche allevatori che possono darti suggerimenti utili. Il problema dei pit di oggi (questo detto da un ex allevatore) è che sono grassi, è vero, ma il pit non deve essere nemmeno leggero bensì muscoloso, ha perciò bisogno di allenamento fatto come si deve (appropriato all'età) e dieta formulata come si deve. Se vuoi dare la casalinga, cotta o cruda, fattela formulare da un veterinario nutrizionista. Non fare mix a caso di crocchette e fresco, soprattutto ora che è piccolo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    vai dal veterinario!

  • 4 anni fa

    io li mangio i cani

    Fonte/i: sono cinese
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.