Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 4 anni fa

Ci credete se vi dico che in cucina uso ancora un lavandino di cemento?

cemento grigio, non uniforme, ruvido coi buchi.

E' un lavandino che dev'essere stato fatto verso il 1940 forse anche prima.

Proprio cemento eh, non sasso, cemento... ma si può nel 2017 vivere ancora in queste condizioni perchè non si hanno soldi per pagarsi un affitto o sistemarsi la casa decentemente..

Aggiornamento:

Per pulirlo devo usare uno spazzolone tipo quelli che si usa per lavare i panni a mano, bicarbonato e detersivo per i piatti in abbondanza.

E naturalmente è tipo strano, non ha una vasca degna di quel nome... è tipo una vaschetta con i bordi alti si e no 10 cm che non puoi neanche riempire di acqua.

Aggiornamento 2:

ma volendo i soldi ci sono per il lavabo, ma come cambio gli attacchi dello scarico poi? altro problema! ho una casa di me.....

Aggiornamento 3:

:)

Aggiornamento 4:

Altro tasto dolente signor Tinculo. Vi assicuro che nonostante le avversità sono la persona più pulita del mondo, non come quelle squinzie che vanno a fare i bisogni grossi ma poi non si fanno il bidet

Aggiornamento 5:

Grazie del tatto Chery! vedo che sia come si risponde con serietà.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Guarda l'importante è che lo tieni pulito come mi sembra che fai, come ti ha risposto Diego ha il fascino del rustico. La tua domanda mi ha incuriosita, ho cercato su Google usano, il colmo è quello. Non crederti che i lavandini in acciaio siano una pacchia, conosco persone che ce l'hanno e si lamentano continuamente. Personalmente non lo vorrei mai.

    Posso capire il tuo disagio, se la casa non è in buone condizioni fai il possibile per migliorarla. Per il problema dei 10 cm di bordo, usa una bacinella, vedo che conosci pure come si lava a mano. Scusa, non vuo essere una presa per... complimenti sai cos'è la pulizia. (Per gli attacchi, volendolo sostituire, bisogna vedere le tubature vecchie come sono , e questo se non smonti il lavandino non lo sai, cerca di capire almeno in quale materiale sono gli scarichi e poi trovare materiali compatibili per il collegamento con gli scarichi del nuovo lavello, questo è importante anche per non avere poi perdite) forse forse ti conviene tenerlo com'è, ciao! Ah 99 % lo scarico è in piombo.

  • ?
    Lv 6
    4 anni fa

    Ma caro @ Anonimo le costruzioni in cemento dei Romani stanno ancora in piedi da duemila anni, mentre i palazzi di ultima generazione vengono giù con uno sputo. Insomma facciamo ironia ma valutiamo le cose a trecentosessanta gradi.

  • ?
    Lv 7
    4 anni fa

    Beh, ha il fAsCino rurale.

  • Anonimo
    4 anni fa

    ma un lavandino non costa un capitale e lo scarico lo forniscono col lavandino fossimo vicino te lo cambierei io gratis guarda,eccoti alcuni prezzi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    ci sono persone che per avere tre bidoni di acqua, devono fare trenta chilometri in autobus...come leggi c' è chi sta peggio

  • 4 anni fa

    uno di inox costerà una trentina di euro.

    adesso organizzo una colletta, così te lo paghiamo.

  • 4 anni fa

    non voglio pensare al tuo bagno...

  • Pedro
    Lv 7
    4 anni fa

    E non hai nemmeno i soldi per cambiare un lavabo?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.