Anonimo

Lavoro a 17 anni??

Ciao ragazzi. Sono una ragazza di 17 anni, frequentante il liceo linguistico e aspirante ingegnere. C'è un problema che mi assale dallo scorso anno: il lavoro. Sono una ragazza alla quale piace essere indipendente, che non vuole gravare sui genitori e senza capricci, quindi ogni volta che guadagno qualcosina grazie a borse di studio o piccole paghe per lavoretti in casa la metto da parte per spenderla responsabilmente. C'è da dire tuttavia che ultimamente i miei mi stanno facendo pesare davvero tanto il fatto che io non abbia un lavoro, facendo anche paragoni con altri ragazzi che alla mia età hanno già un posto in tale mondo. Il fatto è che io sono una ragazza molto introversa e poco spigliata, se così si può dire, e sebbene io abbia molte passioni (tra cui suonare e cantare) non ho il coraggio di andare a chiedere per i pub del mio paese se possano farmi suonare qualche pezzo nel weekend. Non credo di esserne all'altezza. Così come il dare ripetizioni a ragazzi o bambini più piccoli di me, ad esempio. Ho fatto alternanza scuola-lavoro gli ultimi due anni ma, frequentando il liceo, ho avuto la possibilità di affiancare liberi professionisti come commercialisti o ingegneri che mai e poi mai farebbero lavorare una ragazzina incompetente in materia, di 17 anni! Sono in preda al panico, non so davvero come comportarmi e ho davvero bisogno di aiuto perché questa situazione mi fa stare tanto male. Spero che mi capiate... Cosa devo fare?

Aggiornamento:

La mia non è una famiglia agiata: entrambi i miei genitori sono braccianti agricoli, ma con sforzi e sacrifici riusciamo comunque a mettere da parte mensilmente la giusta somma di denaro per permetterci il minimo indispensabile, ed io dalla mia parte studio dalla mattina alla sera per vincere borse di studio e guadagnare qualcosa per me, per evitare di chiedere soldi in prestito ai miei. Tuttavia, loro continuano a farmi pesare tutto ciò, facendomi sentire più inutile di quanto io già mi senta.

Aggiornamento 2:

Lo dicessero con tono "spronatorio" ok, mi andrebbe bene, ma sembra quasi come se lo facessero per farmi sentire inferiore e in colpa. "Alcuni ragazzi della mia età lavorano nei villaggi turistici, altri nei negozi: tu no, non fai nulla.". Ma non hanno capito che in questo modo non fanno altro che farmi chiudere ancora più in me stessa, peggiorando dunque tutto. Scusate i papiri ragazzi, ma sono davvero tanto triste per tutto ciò.

2 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Sul lavoro se possono ti fanno pesare tutto, dal troppo vecchio al troppo giovane e tu per come ragioni meriti soltanto rispetto, quindi AMOR PROPRIO e non prestare il fianco per prima a delle insicurezze che alla tua età sono la cosa più naturale del mondo.

    Ai miei tempi l'alternanza scuola/lavoro non esisteva nemmeno perciò che tu abbia già potuto affiancare dei commercialisti e degli ingegneri è un'ottima cosa. Perché non li ricontatti? Gli dici papale papale che il diploma è alle porte e sei alla ricerca di un part time.

    Poi, domattina ti svegli con un pensiero, fai colazione con quel pensiero, lo rivolti come un calzino fino a che non hai trovato le parole giuste, poi te le ripeti a mente PIANO, CON CALMA e prima della fine della giornata dovrai sentirti pronta e serena per entrare in quel pub e parlare col titolare della tua passione e di una eventuale serata di prova.

    Infine, annunci web e A4 di OFFRESI RIPETIZIONI. Fossi una ciuccia capirei, ma tu sei in gamba, puoi farcela!

  • Anonimo
    3 anni fa

    Ti capisco benissimo e capisco che tipi siano i tuoi ... parlo per esperienza personale.

    Tu il tuo dovere lo stai facendo, i tuoi non tanto, quindi dovrai fare tutto da sola, innanzitutto imparando a non farti demoralizzare dalle bordate dei tuoi, poi cercando di vincere le tue piccole insicurezze, per te, non per loro e comunque assolutamente normali per una giovane ragazza.

    Poi è ovvio che anche fossi la persona più spigliata del mondo rimarrebbe molto complicato trovare un lavoro con tanti fior di laureati a spasso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.