Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

In qualche modo si può trovare il colpevole di un furto?Volevo raccontarvi un fatto successo realmente a un mio parente con poi una domanda?

Quelli che hanno subito un furto sono marito e moglie quando si presume che siano stati rubati gli oggetti il marito era fuori e la moglie in casa.Fatto:1 giorno prima del furto la moglie è andata a portare questi oggetti da un'intenditore per venderli. Il venditore ha detto di ripassare tra 3 giorni.Il giorno del furto è venuto un'idraulico per la manutenzione dei caloriferi. In quel giorno l'idraulico era proprio nella stessa stanza dove gli oggetti erano tenuti. C'è da ricordare una cosa gli oggetti erano in una scatola sopra un comodino subito alla destra del calorifero il quale era affiancato alla porta perciò se la porta viene aperta il calorifero viene nascosto da essa.La moglie era in cucina ad un certo punto gli sono venuti in mente gli oggetti allora si reco' il più velocemente possibile alla stanza la porta era chiusa provo' ad entrare ma l'idraulico chiuse la porta dicendo che c'era una pozza d'acqua per terra allora la moglie tornò in cucina.Il marito tornò da fare la spesa mentre l'idraulico si reco' frettolosamente verso la cucina per mettere apposto l'ultimo calorifero e disse che doveva fare in fretta.Dopo pochi minuti se n'è andato. Il giorno dopo la moglie va nella stanza per prendere gli oggetti per poi andarli a vendere ma non ci sono più.Cerca in tutta la casa ma non si trovano.Il giorno dopo una persona del caseggiato sente parlare l'idraulico al telefono in una lingua che gli appariva rumeno.Domanda:Se si va a denunciarlo secondo voi le prove bastano?

1 risposta

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Interessante e ben congegnata come storia. Suscita anche una certa suspense !!!! Comunque sia, ammesso ma non concesso che questo furto sia avvenuto veramente, ci penseranno gli inquirenti a far luce sul caso .... sperando che sia possibile. Questi tuoi parenti, infatti, hanno dovuto gioco-forza stendere la loro denuncia contro ignoti. Certo, in essa avranno dettagliatamente documentato l'intero svolgimento dei fatti, segnalando doverosamente la presenza nel loro appartamento di questo sedicente idraulico. Tuttavia, il problema innanzi tutto consisterà nel recuperare la refurtiva. Se si troveranno i gioielli, si potrà risalire sia all'autore del furto, sia ai complici che hanno provveduto al loro riciclo. In questo senso, sono motivatamente pessimista. Quasi sempre, quando succedono furti di questo genere in appartamento, detta refurtiva letteralmente sparisce. A maggior ragione quando si tratta di denaro liquido e, appunto, di gioielli autentici. Chi compie questi furti sa benissimo a chi rivolgersi. La fitta rete dei ricettatori sa come, dove e quando piazzare il tutto. Morale della favola: le varie indagini sfociano nel nulla, la denuncia viene archiviata per scadenza dei termini prescritti, e nessuno saprà mai identificare l'autore del furto. Sospetti molti, ma certezze nessuna. Infine, nota a margine. Oggi come oggi, come spesso e volentieri consigliano quotidianamente le Forze dell'Ordine, è altamente sconsigliato detenere in appartamento soldi, gioielli, soprammobili .... e via discorrendo di valore. O si stipula una valida assicurazione ad hoc, oppure si tengono prudentemente in una cassetta di sicurezza in qualche banca.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.