Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportMotociclismo · 2 anni fa

Le cause della rivoluzione urbana,precisando quali funzioni erano svolte da tempio e palazzo nelle prime città?

(MAX 7 righe)

1 risposta

Classificazione
  • 2 anni fa
    Migliore risposta

    Le cause della rivoluzione urbana sono da ricercarsi nell'esplosione demografica provocata dalla diffusione e dallo sviluppo delle colture irrigue, che permettevano il sostentamento di una popolazione molto più ampia rispetto al passato. Gli uomini si aggregarono in centri cultuali che via via divennero vere e proprie città, con templi, palazzo reale, magazzini, quartieri residenziali, mercati e così via. Il ruolo del tempio era quello di "banca" ante litteram e di mediazione fra gli uomini e le divinità: questo delicato compito era svolto dai sacerdoti, gli unici, insieme agli scribi di palazzo, in grado di leggere e scrivere. Il palazzo del re invece fungeva da centro amministrativo e giuridico, oltre che da collettore delle imposte pagate dai sudditi in natura o, più tardi, in denaro. Si parla pertanto di cultura e di economia palaziale per il Medio Oriente dell'Età del Bronzo, perché il palazzo svolgeva la funzione di motore propulsivo dell'intera regione costituita dalla città e dal suo circondario, e ridistribuiva le risorse acquisite da contadini, mercanti, artigiani alle classi "improduttive" cui appartenevano il monarca, la sua famiglia, i clan aristocratici, i guerrieri, gli scribi, gli eunuchi di palazzo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.