Faith
Lv 7
Faith ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 2 anni fa

perché fra tv e cabarettisti c'è questo luogo comune che i bambini chiedano sempre "perchè?"?

I bambini sono bambini, e in quanto tale son quelli che appunto non chiedono MAI i perchè. Avete mai visto nel mondo reale un bambino che chiede ossessivamente il perché? No. Quetso perchè i bambini prendono, danno per buono, assimilano e imitano quello che vedono, senza indagare. O per lo meno, almeno fino all'età di 9 anni è così.

L'"istinto" di chiedere e indagare subentra ben dopo l'infanzia, quando la persona, non più bambino, comincia a chiedersi perché fino a quel momento ha agito in quel modo, e quindi anche perché il mondo attorno funziona in quel modo, con determinate leggi che a quel punto vuole conoscere. Perché la maturità porta a porsi delle domande, si chiama appunto maturità e crescita. I bambini non chiedono mai perchè. Se gli dai un ordine lo fanno o non lo fanno, se gli dici una cosa ci credono, se vedono una cosa la imitano. Allora perché sta stupidaggine?

Sembra che molti adulti non siano mai stati bambini, o che si siano dimenticati di esserlo stati, o che non abbiano alcun tipo di rapporto con un bambino da anni e anni per credere e ripetere questo luogo comune. Cioè ma dov'è che i bambini chiedono perché? Se i bambini chiedessero perché non sarebbero nemmeno bambini, sarebbero adulti e scienziati dai.

Ora non mi aspetto che i cabarettisti e i pubblicitari siano tutti psicogologi e pedagogisti ma nemmeno io lo sono, eppure io sto coi piedi per terra. I bambini sono bambini e ragionano come bambini, senza perché e senza ma e senza se

Aggiornamento:

oppure vuol dire che loro hanno avuto tutta sta "fortuna" di conoscere bambini alieni o posseduti da vecchi -_-

4 risposte

Classificazione
  • 2 anni fa
    Migliore risposta

    Tutto stereotipi... Probabilmente perché c'è un giochino che i bambini fanno volentieri, quello del chiedere "perché" quando ad esempio la madre dice qualcosa e lui ha voglia di giocare.

    Ma non è un "perché" di curiosità, è quel classico giochino per far snervare le mamme, non so se hai presente quando senti i bambini che ridendo fanno:

    "Perché è blu?"

    "Perché sì!"

    "E perché si?"

    Però questa non è una caratteristica comune di un bambino, è solo un gioco che fanno di tanto in tanto perché si divertono a vedere la reazione della mamma, di certo non per curiosità.

    È come dire: i bambini giocano a nascondino, quindi nel tempo libero si nascondono negli armadi.

    Capisci? È solo uno stereotipo, e chissà chi lo avrà inventato!!

    Sarà di certo la stessa persona che ha inventato che tutte le donne hanno paura dei topi e saltano sulla sedia appena li vedono!!

    Purtroppo, il mondo è tutto uno stereotipo

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Ev Killerina
      Lv 7
      2 anni faSegnala

      Infatti, è quel che dico anche io, neppure io chiedevo mai il perché, se non per gioco (come dicevo prima)
      Quindi la penso come te, non ho mai sentito bambini nella vita reale domandare perché da seri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Sally
    Lv 7
    2 anni fa

    ma no se li stimoli chiedono continuamente perchè, certo non nei primi mesi, i figli di un'amica a tre. quattro anni non facevano che chiedere perchè, perchè la luna sta lì, perchè il sole dorme e tanti altri perchè, infatti gli regalai appena sapevano leggere un librone, il libro dei come, perchè , quando..se li lasci da soli è chiaro che non stimolati non chiedono troppi perchè , ma se hanno la mamma che li segue e li stimola raccontando e spiegando i perchè li chiedono, anzi dopo ogni spiegazione chiedono un altro perchè e avresti dovuto vedere che prendevano le seggioline si accostavano e chiedevano :di cosa vogliamo parlare

    • Faith
      Lv 7
      2 anni faSegnala

      ma sinceramente io non l'ho mai vista questa cosa .-. al mio paese i bambini si bevono tutto senza fare domande

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 7
    2 anni fa

    Io penso che tutti si pongano la domanda del perché. Non c'entra essere bambini o adulti.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Faith
    Lv 7
    2 anni fa

    si vabbè ma tanto lo sappiamo che i luoghi comuni e gli stereotipi privi di fondamento nella nostra società sono troppi....

    i bambini, senza offesa, sono un po come gli animali, ergo per loro natura è impossibile che chiedano perché perchè e perchè. non si pongono queste domande. E poi se i bambini fossero così adulti, scienziati, profondi e maturi da chiedere perché, se fosse così, non esisterebbe ad esempio il bullismo, non esisterebbe la discriminazione fra i bambini, non esisterebbe la malignità che i bambini simulano dal loro ambiente, no? Ma chi ha mai visto un bambino che si pone ste domande? Io solo in tv, non certo nella realtà

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.