una fotocamera compatta per scattare tante foto?!?

ciao a tutti! voglio comprare una fotocamera da usare come scanner! dato che lo scanner (tradizionale) che ho a casa impiega tantissimo tempo per scannerizzare una pagina sola.

e qui arriva il problema, io sono amante della fotografia e avevo in mente di prendere una reflex e quindi ho detto che con la reflex potrei anche fare foto tranquillamente a fogli, libri ecc. però ho visto su alcuni forum (cosa a cui non ci avevo mai pensato) che la reflex, avendo delle parti meccaniche, è garantita per 100 000 scatti, e dopo giustamente l'otturatore ecc. comincia a dare problemi. e allora la domanda che vi pongo: se prendo una compatta ci potrà essere un problema di questo tipo? essendo un po' tutto "elettronico" (scusate l'ignoranza), le foto che si possono fare sono praticamente infinite, no?!

Se è così, quale fotocamera compatta mi consigliate (o bridge o quel che è, ma non reflex) che però deve avere l'intervallometro (quello che si usa per i timelapse, cioè ogni tot secondi scatta automaticamente una foto, questo chiaramente risulta comodo per non premere il pulsante di scatto 10000 di volte e rovinarlo/oppure che sia compatibile con un telecomando che abbia comunque l'intervallometro (come lo sono i telecomandi delle reflex)) e con un budget di massimo 200€ (mi sembrano buoni per una compatta. che ne dite?)

Insomma, ditemi la vostra opinione!

3 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Sono assolutamente d'accordo con Gabriele.

    1. Per scannerizzare documenti (fogli singoli o libri) serve lo scanner, non la macchina fotografica, che abbisogna di treppiede ed illuminazione ad hoc (insomma, una piccola sala di posa). Provaci, poi ne riparliamo. ( ho scannerizzato e sto scannerizzando decine e decine di libri anche di 800-1000 pagine, mai nessun problema, l'importante è che riesci ad aprirlo per bene a 180 gradi per appoggiarlo bene sul piano dello scanner. Ma se non ci riesci con lo scanner, a maggior ragione non ci riesci neppure con la macchina fotografica. Provare per credere. Mi ricordo che, per un libro di 1200 pagine abbastanza "ostico", alla fine lo ho disassamblato, tagliando con cura pagina per pagina, indi, al termine del lavoro, lo ho fatto rilegare di nuovo: è tornato meglio di prima e le scansioni sono perfette).

    2. Non ho capito cosa c'entra l'intervallometro con la scansione dei libri.... forse ho capito male io ..... l'int. serve a tutt'altro, cioè a scattare le foto ad intervalli per riprendere sequenze ad esempio metereologiche, astronomiche, etc, non certo per la pigrizia di non voler premere il pulsante di scatto.

    3. Oggi le tecniche di costruzione sono tali che nemmeno le macchine più costose e professionali te le garantiscono più (almeno entro certi limiti). Figuriamoci quelle da 200 euro. Comunque sia, non mi sembra questo il fattore dirimente per decidere di escludere le reflex dal tuo ventaglio di possibilità. E poi scusa, chi ti dice o dove sta scritto che se una cosa è elettronica, per definizione non si può rompere ????????????????? Come diceva Henry Ford e poi Carlo Guzzi ed infine Enzo Ferrari, quello che non c'è, non pesa e non si rompe ... il che, visto dall'altra parte, significa che TUTTO SI PUO' ROMPERE.

    Inoltre, tieni conto che oggi le cose sono fatte per durare un certo tempo e poi rompersi, tutte, nessuna esclusa, di ogni genere.... è la legge fondamentale dell'industria e del commercio, PER LORO STESSA ESPLICITA AMMISSIONE.

  • ?
    Lv 7
    3 anni fa

    Allora non è che l’otturatore dopo 100.000 scatti dia problemi, è garantito per 100.000 scatti, può rompersi dopo 1.000.000 di scatti o dopo 100.100 o non dare mai problemi o rompersi prima la parte elettronica. Uno compatta ha più probabilità di rompersi prima, dato anche il tipo di costruzione.

    Detto questo, non capisco perché usare una macchina fotografica come scanner, è un complicarsi la vita, anche se colleghi la macchina direttamente al computer in modo da avere direttamente il file sull’HD, devi o tenere la macchina in mano oppure posizionarla su un treppiede e poi devi curare l’illuminazione.

    Con 200€ ti prendi uno scanner piano A4 recente e di buona velocità, non parlo di macchine multifunzione, ma solo scanner.

  • Anonimo
    3 anni fa

    gy

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.