Esattamente, COME REAGITE quando vi CAPITA di REALIZZARE che NON siete IDONEI alla VITA?

NON fraintendermi, NON sto assolutamente pensando questo di voi, affatto, anzi! Semplicemente, gli altri sono: Migliori Più forti fisicamente e non solo Più intelligenti Più colti Più eruditi Più saggi Più ricchi Più capaci Più abili Più resistenti Più grandi Più belli Più furbi Più santi Più esperti Più... visualizza altro NON fraintendermi, NON sto assolutamente pensando questo di voi, affatto, anzi!

Semplicemente, gli altri sono:

Migliori
Più forti fisicamente e non solo
Più intelligenti
Più colti
Più eruditi
Più saggi
Più ricchi
Più capaci
Più abili
Più resistenti
Più grandi
Più belli
Più furbi
Più santi
Più esperti
Più simpatici
Più alti
Più sani
Più felici
Più "tutto"
Più ...

L'elenco potrebbe andare avanti all'infinito poiché alla fine gli altri. avendo tutto ciò che a voi manca completamente, riescono! E voi no. E, rendendovi conto che alla fine, per voi che siete delle persone da nulla che non valgono assolutamente niente, non c'è nessuna possibilità e spazio, realizzate che siete degli eterni falliti che non solo non hanno mai concluso nulla nella vita ma che nemmeno concluderanno alcunché nel poco tempo che resta.

L'idea di fondo sarebbe quella "vaporizzarsi" per sempre,,,, però poi sarebbe troppo facile, poiché nel contempo vi rendete conto anche che meritate esclusivamente tutti i mali di questo mondo e di questo universo ed anche di tutti gli altri, se esistono, e quindi bisogna rimanere qui unicamente per continuare a soffrire.

Ripeto, NON sto assolutamente pensando questo di voi, Anzi, anche voi siete "gli altri".

Ecco, vi capita mai di pensare a queste cose? Come vi comportate?
41 risposte 41