Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 3 anni fa

PER FAVORE QUALCUNO RISPONDA?

devo scrivere il mare dal punto di vista del pescatore..ho fatto cosi:

Ed è così ogni mattina. Alle 6.00 mi alzo, mi reco al molo e vado al largo facendomi trasportare dalla leggera corrente. Un luogo dove fondersi in se stessi, dimenticare i problemi e concentrarsi nella pesca, nella sfida tra uomo e animale. Non è semplice come può sembrare, anzi. Basta veramente poco per rendere tale attività di un livello più difficile…

ma dovrei aggiungere qualcosa..mi potreste aiutare plz?

5 risposte

Classificazione
  • Vavax
    Lv 7
    3 anni fa
    Risposta preferita

    Ok, ci posso provare ma dimmi che classe frequenti o rischio di scrivere qualcosa che potrebbe essere o troppo o poco.

    .....

    Ed è così ogni mattina. Mi alzo prima dell'alba, il molo mi aspetta, e la mia compagna di viaggio attraccata con cura freme l'attesa di una nuova storia da raccontare. Vado al largo facendomi trasportare dalla corrente, a volte leggera a volte irruenta, ma sempre efficacie. L'enorme specchio d'acqua è un luogo dove fondersi è facile, si dimenticano i problemi, ci si concentra, la pesca è un'arte antica, una sfida tra uomo e animale, una sfida con se stessi.

    E come tutte le arti richiede talento, pazienza, ed esperienza, ma nonostante la fatica la passione vince su tutto.

    Il mare può essere un grande amico che ci conforta, con il suo silenzio porta pace, ma se si arrabbia può essere un terribile e la sua vendetta deve spaventare.

    Non bisogna mai darlo per scontato, qualche volta tradisce, ma per amore di ciò che da non si può non amarlo.

    E solo io che sono un povero pescatore so perchè lo amo sempre.

  • ?
    Lv 7
    3 anni fa

    tra uomo e natura perchè certe volte il mare si infuria.......e perciò sono guai

    certe volte i pesci nelle reti abbondano, altre volte no........quando si pesca occorre fortuna ma anche abilità e conoscenza dei luoghi migliori

  • 3 anni fa

    Io continuerei citando il vangelo la pesca miracolosa di Gesù Cristo e la fede farei così il tema sulla fede che ha un pescatore

  • Kiri
    Lv 5
    3 anni fa

    Ti consiglio di cercare e leggere forum di pesca al fine di poter trovare degli spunti che, per quanta immaginazione possiamo avere, noi non troveremmo mai non essendo pescatori.

    Ad esempio puoi anche iscriverti ad un forum di appassionati della pesca e senza rivelare ciò che devi fare puoi chiedere qualcosa del tipo <volevo chiedervi cosa provate voi quando andate a pescare, cosa rappresenta la pesca per voi, quali emozioni vi suscita>

    Perchè quello che hai scritto è buono ma anche se sei stato bravo ad usare l'immaginazione e provare ad immedesimarti, sicuramente sentire ciò che ha da dire un vero pescatore tirerà fuori informazioni utili che renderanno il tuo tema un gradino sopra a quello degli altri.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 anni fa

    _vediamo.. è un luogo tranquillo, dove posso pescare, stare nella natura e rilassarmi pensando un po' a tutto, un luogo di assoluta tranquillità. Da bambino ho sempre voluto pescare e ora il mio desiderio si è espresso, conosco tutti i tipi di pesce, so quali canne, mulini, e attrezzi usare, è il mio hobby preferito perché mi rilassa e mi fa completamente dimenticare i miei problemi di tutti i giorni..

    J. M.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.