Crispo
Lv 6
Crispo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 3 anni fa

Ognuno è fabbro del suo destino?

Fino a che punto?

4 risposte

Classificazione
  • Mimì
    Lv 7
    3 anni fa
    Risposta preferita

    Le nostre azioni libere sono le scelte che operiamo nella vita. Il modo di essere,l' educazione,l' attitudine,sono le molle che spingono a tale libera scelta.In questo senso ognuno è fabbro del suo destino.

    Ma non fila tutto così liscio,consideriamo una persona che vorrebbe studiare,ma che la sua famiglia non è in grado o non comprende l' utilità dell' istruzione,questi verrà mortificato nelle sue aspirazioni,se è in grado farà in modo di riuscire ugualmente nella sua ambizione,ma troverà difficoltà nell'attuare le sue scelte.

    Anche la componente salute,può limitare una scelta desiderata e ambita...e lì c'è poco da fare,si abbozza e si sogna ciò che si avrebbe voluto e non si è potuto fare...

    Le scelte poi,volute e non ponderate,incidono in maniera negativa sul nostro avvenire: Sappiamo quanto sia importante la serietà della persona che scegliamo quale compagna di vita e...ci impelaghiamo in una persona,forse anche bella,ma che non corrisponde all' essenziale per una vita a due...

    Queste sono alcune delle scelte che già in partenza possiamo definire disastrose e pericolose.Il fabbro è condizionato dal fuoco e dal tipo di ferro che maneggia,ma sicuramente il suo destino sarà quotidianamente in pericolo.

    Scegliere bene,significa valutare anche i pericoli ai quali si va incontro,essere prudenti e non gettarsi via per capricci assurdi che non portano nulla di buono.

    Il proprio destino si costruisce giorno per giorno,tenendo ben saldi i piedi alla terra e limitando le scelte alla realtà e alla possibilità,chi rischia sceglie di suo,ma deve mettere in conto anche la non riuscita del suo progetto.Il rischio è brivido e non sempre è attuazione del destino che avremmo voluto,ma non siamo riusciti ad attuare per scelte superficiali sbagliate.

    Grazie buona domenica.

  • 3 anni fa

    Ah! (se parli di destino potresti accettare anche la risposta che ti darò mi sa) xD

    Allora, io sono certa certissima che i desideri si avverano.

    In quel caso si può modificare il destino. Ecco, io penso che i desideri siano i bonus xD

    tipo che non fanno parte del destino, ma che siano di libero arbitrio e ... guarda che filosofa eh! ;))

  • Anonimo
    3 anni fa

    MANCO FOSSE GEPPETTO

  • 3 anni fa

    Sicuramente, i vili chiamano destino l'alibi per le loro scelte sbagliate

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.