Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Daniele ha chiesto in Computer e InternetReti · 3 anni fa

Il router di casa come distingue gli apparecchi collegati?

mi spiego meglio:

sia il mio computer che il mio smartphone possiedono lo stesso indirizzo IP pubblico (verificato tramite un sito web) presumo che sia lo stesso condiviso su tutta la LAN collegata ad esso, quindi mi chiedo come fa il router a gestire l'instradamento da internet verso le stazioni interne alla rete di casa?

premesso che sto seguendo un corso di reti in università, quindi possiedo delle discrete basi in questo campo (ma solo teoriche); se per esempio un host collegato al router (di casa) richiede un servizio, i pacchetti che viaggiano nella rete possiedono l'indirizzo IP di quest'ultimo(?), quindi quando il destinatario risponde, spedisce i pacchetti ad esso o all' host?

2 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Dici che all'esterno il tuo smartphone e il tuo PC, collegati alla stessa LAN, hanno lo stesso IP. Esti*****, è ovvio scusa. Dici che hai delle basi in questo campo ma a me non sembra proprio, senza offesa.

    L'IP che si vede sui siti di geolocation è quello che ti viene fornito dal tuo provider di internet ed è, ovviamente, uno solo (che poi sia statico o dinamico è un'altra storia). Questo è l'IP a cui è associato il tuo router e, quindi, la tua subnet. Tutto il traffico internet diretto ad uno dei dispositivi collegati alla suddetta rete locale possiede lo stesso IP di destinazione perché è al tuo router che deve arrivare, sarà poi suo onere instradare i pacchetti al dispositivo corretto.

    L'IP dei tuoi dispositivi che viene visto all'esterno è in realtà quello del router, mentre il loro vero IP è quello locale ed è, molto probabilmente, nella forma 192.168.0.xxx oppure 192.168.1.xxx. Digitando "ipconfig /all" sul Prompt dei comandi puoi ricevere tutte le informazioni sulla tua rete.

    Ti faccio un esempio molto semplice per farti capire (in realtà è molto più complicato di così)

    Se sul tuo smartphone, con IP locale diciamo 192.168.1.10, apri la pagina www.google.com, esso manda una richiesta al tuo router chiedendo la pagina www.google.com. Il router, che è l'unico ad avere accesso ad internet, interroga il DNS per scoprire l'IP associato a quella URL. Una volta ottenuto l'indirizzo, si collega al server associato, instaura la connessione (mostrando il suo IP pubblico, quindi non quello del tuo smartphone), ottiene l'informazione richiesta e, a questo punto, la gira all'indirizzo 192.168.1.10.

  • 3 anni fa

    in caso di DHCP automatico il router assegna, ad ogni, connesssione un diverso IP privato distinto dall'IP pubblico. L'IP privato (relativo quindi alla rete locale) sarà del tipo 192.168.1.1....250 e quindi ben diverso da quello pubblico che puoi sempre verificare all'indirizzo

    https://www.routerwifi.it/canaliwireless.html

    mentre quello privato lo potrai ricavare dal dispositivo connesso

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.