Adolescenza anni 90?

Salve a tutti!

Sono nata alla fine degli anni novanta e cresciuta nei duemila, con un'adolescenza completamente diversa da quella che era negli anni 90. Vorrei saperne di più di come si viveva a sedici, diciassette o diciotto anni nella prima metà degli anni novanta e, nonostante io abbia già fatto ricerche su ricerche, vorrei semplicemente leggere il racconto di chi quegli anni li ha vissuti per davvero.

Se vi va raccontatemi di come si stava, di cosa si faceva, della musica che si ascoltava... insomma, raccontatemi della vostra adolescenza!

Ringrazio chi avrà la voglia e la pazienza di rispondere!

3 risposte

Classificazione
  • franco
    Lv 7
    3 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao. Purtroppo tu hai vissuto la grande crisi finanziaria globale cominciata proprio nel 2008-2009 e protrattasi per quasi 10 anni dove, immagino, a continuare a sentire parlare di crisi ecc.. non deve essere stato bello, le ansie degli adulti ricadono sempre sui piccoli. Negli anni 90 c'era stata una crisi iniziata nel 1986 che ,col crollo della borsa di Tokio, fece di fatto concludere il periodo dello Yuppismo quindi i primi anni 90 sono stati un periodo particolare, dove alle mode degli yuppies ( vestiti firmati, vacanze a Cortina, superficialità e insomma gli ottanta erano finiti..) dicevo che a quella moda si sostituì, anche se a poco a poco, un modo di vivere diverso, dove la parola d' ordine era ALTERNATIVE. Quindi si cercava di impostare la propria vita in quel modo ovvero essere alternativi, mentre negli ottanta era figo essere yuppies. Le mode arrivavano dagli USA in Italia con qualche anno di ritardo, per esempio vivere come gli afroamericani dei ghetti ( cultura Hip Hop ) quindi graffiti, rap e breakdance anche se nel nord Italia i primi graffiti erano degli anni 80 insomma io mi ricordo che tutto il movimento ( che nelle metropoli era legato ai centri sociali) ha avuto il picco nei primi 90. Anchio coi miei amici andavamo a rubare le bombolette spray e facevamo graffiti sui muri, era figo. Era anche figo vestirsi con abiti usati ( moda GRUNGE) quindi si prendeva il treno per BOLOGNA al sabato mattina c'era il mercato degli abiti usati alla montagnola in centro poi era bello perché più ci si vestiva da barbone più eri figo robe così lol... anche praticare lo skateboard era ALTERNATVE quindi si andava in treno in mezza Italia a cercare rampe che non è come adesso che ogni città ha lo skatepark all' epoca c'erano 5 o 6 rampe per regione e parlo del nord, al sud non c'era niente. Poi era alternativo anche ascoltare PUNK ( ci fu un punk revival a metà anni 90) ma secondo me la cosa più caratteristica degli anni 90 era andare sempre in discoteca. C'erano enormi discoteche come il Coccoricò oppure il Genux o il Number One dove vedevi gente di tutti i tipi, dai fighetti di tendenza (zeppe ai piedi, capelli ossigenati, vestiti fosforescenti) ai tipi con le magliette Dolce & Gabbana taroccate lol fino ai punkabbestia. Mi ricordo che io andavo al Number One di Brescia e fino al 95 vedevi punkabbestia e altri solo successivamente cioè verso il 97-98 erano tutti GABBER. Ovviamente la droga più caratteristica dei 90 è l' ecstasy che nei primi 90 era tipo 50mila lire a pasticca poi nel 98 il prezzo era di 20mila lire mi sembra di ricordare. Insomma ci si divertiva quasi tutti i giorni tipo le discoteche erano aperte anche al domenica pomeriggio. Quindi per finire ti dico le musiche di quegli anni. GRUNGE- PUNK- RAP (quello italiano era una sorta di ragamuffin-rap) infine la TECHNO e la HARDCORE. La Techno minimale e la House sono dei primi 2000 anche se la House era ACID HOUSE a inizio 90 ma qui in Italia a parte le spille con l' ACIDHOUSE ,le discoteche hanno iniziato a funzionare con la Techno e la Progressive ( e anche il rock alternativo per esempio al Tempo di Gualtieri (Reggio Emilia) o all' Oasis di Sassuolo). Ciao.

  • Anonimo
    3 anni fa

    .

  • Anonimo
    3 anni fa

    Si facevano le cose che si fanno adesso; niente studio, uscite con gli amici, le ragazze troieggiavano con i ragazzi e i ragazzi miravano alla figа come adesso, niente di nuovo dunque.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.