Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 3 anni fa

Dopo quanto tempo il corpo si riprende dal danno delle sigarette?

Fumo sigarette da circa 3 anni e da 1 anno e mezzo fumo sigarette rollate senza filtro (o meglio con un filtro di cartone tipo quello per le canne). Contando una media di 3 sigarette al giorno (ripeto, senza il classico filtro di cotone) quanto tempo mi ci vorrà per ridurre il rischio di cancro ai livelli di un non fumatore? Faccio attività fisica 4 volte la settimana

3 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    premesso che fumare sigarette forti o light, col filtro o senza, rispetto alla probabilità di prendersi il cancro non fa nessuna differenza in quanto tutti questi accorgimenti sono pensati per limitare l'assunzione di nicotina che però .. guarda guarda.. -non- è cancerogena (o almeno lo è in minima parte).. la concerogenicità dipende invece in massima parte dai Benzopireni che vengono prodotti dalla combustione del tabacco (e dalle solanacee in generale perfino dalle foglie di pomodoro) e che assumi in maniera eguale da sigarette come le Gauloise BLu senza filtro (nicotina a pioggia) o dalle Cortina (per fare la nicotina di una delle prime devi fumarne un centinaio di queste). Tra l'altro i benzopireni vengono assorbiti dalle mucose del primo tratto orofaringeo quindi anche se uno fumasse il sigaro o la pipa senza aspirare il fumo o masticasse il tabacco sputando di continuo li assorbirebbe ugualmente.

    Se smetti di fumare però il rischio di cancro lo riduci subito e in maniera consistente!

    Diversa cosa è il catrame residuo nei tuoi bronchi e nei tuoi polmoni che ha un tempo di smaltimento lunghissimo .. a me dopo aver smesso di fumare e frequentare locali fumosi (fumavo un pacchetto di Marlboro al giorno) mi ci sono voluti 10 anni per avere una condizione polmonare soddisfacente e un paio di polmoni a quasi piena capacità (tutto purtroppo non lo si recupera mai).

    ..e pensa che appena smisi di fumare mi venne subito un focolaio polmonare [cioè l'avvisaglia di una polmonite] dovuto appunto al fatto che i mio alveoli bronchiali avevano cominciato a spedire un inusitato quantitativo di ossigeno ai miei polmoni che non più abituati a ciò si erano infiammati ed irritati.

  • 3 sigarette al giorno non dovrebbero aver procurato un grave danno... ma un medio fumatore torna come un non fumatore dopo una decina d'anni aver smesso

  • 3 anni fa

    Ma se continui a fumare, anche se sono sigarette senza il solito filtro, non raggiungerai mai il livello di un non fumatore perché il fumo lo respiri lo stesso in maggior quantità.

    Xx

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.