Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 2 anni fa

ma il fritto fa veramente male?

io mangio non spesso ma da una vita e sono sanissimo. Non saranno le quantità a contare? Se mangi troppo di qualunque cosa ti fa male

5 risposte

Classificazione
  • 2 anni fa
    Migliore risposta

    premesso che gli aldeidi sono pericolosissimi perché manomettono in modo consistente la capacità delle tue cellule di riparare il dna danneggiato che la farebbe altrimenti replicare immotivatamente producendo quella nota patologia chiamata forse poco scientificamente ma in modo significativamente pittoresco col nome di cancro ...

    premesso questo.. sappi che il fritto produce allegramente aldeidi (te le accorgi a occhio notando il caratteristico prpofumo fruttato di 'frittura' .. le responsabili sono appunto le aldeidi).

    Durante la cottura se ne producono comunque ma tante di più se l'olio raggiunge il punto di fumo, temperatura facilissima da raggiungerlo se friggi in padella .. un po' meno se friggi nella friggitrice che dovrebbe di regola restare al di sotto sempre che sia possibile impostare il tipo di olio che si sta usando.

    Cosa simpatica e poco nota .. se friggi in un certo tipo di olio con un determinato punto di fumo .. alè.. la seconda volta il punto di fumo si è abbassato.. la terza si abbassa ancora e così via.. cioè produci sempre più aldeidi tutte le volte che riutilizzi lo stesso olio aumentando di conseguenza la cancerogenicità (seppur indiretta) del fritto.

    Poi non è mica detto che venga il cancro a tutti quelli che mangiano il fritto.. ad esempio mio nonno è morto a quasi cento anni per un incidente stradale ma fino a sei mesi prima aveva fumato una vita sigaro, pipa e perfino masticato tabacco bevendo mediamente un mezzo litro di vino a pasto e mangiando quello che voleva (tra l'altro nella cucina ebraica i grassi e i fritti vanno per la maggiore) .. eppure.. la cancerogenicità non è infatti la certezza che tu ti ammali di cancro ma solo una determinata probabilità.. sarebbe quindi ragionevole far si che questa probabilità si riducesse al minimo .. tu che dici?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 anni fa

    Il nostro corpo sa difendersi, è adattivo, ma subisce i colpi.

    Abbiamo visto "larve" di esseri umani, ma ancora vivi e che hanno ripreso una condizione pressoché normale, uscire dai lager nazisti.

    Il fritto fa realmente male, nel senso che obbliga l'organismo ad utilizzare importanti risorse per difendersi.

    Chiaro che si tratta di "quantità" perché il fritto non è veleno istantaneo!

    Si puo' anche friggere meglio, facendo attenzione, e integrare quell'alimentazione con elementi equilibratori.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 anni fa

    Certo che fa male, se lo mangi una volta tanto no, ma se ne mangi tanto e spesso si....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 anni fa

    Ciao l'eccesso di ogni cosa fa male...tornando alla frittura mi é stato detto da una nutrizionista che il pesce fritto conserva tutti i suoi valori nutritivi perché la frittura "costruisce"una barriera(la crosticina)che impedisce ai nutrienti disperdersi quindi ogni tanto va bene...e aggiungo che bisogna non far perdere al corpo l'abitudine di digerire cibi più pesanti...se si evitano completamente se un giorno si dovessero assumere nuovamente si avrebbe l'impressione di aver mangiato un macigno

    • Sandra2 anni faSegnala

      la tua nutrizionista sembrerebbe completamente ignara di ciò che sono i grassi saturi, io la cambierei fossi in te magari trovandone una che non avesse comprato il diploma per corrispondenza

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • roc
    Lv 7
    2 anni fa

    Sono detti popolari ho stupidaggini dette in tv,,il fritto non fa male,,frittura di pesce,,ho frittata patate e cipolle e uova,,ho polpette,cotolette,sono gusti imperdibili,,,Ciao

    • Sandra2 anni faSegnala

      dovresti essere bannato da YA e non solo per la grammatica

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.