Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 3 anni fa

Ma se un ragazzo... entrate tutti?

Ogni cosa che gli dico, lui mi risponde: "Non posso giudicare. Ogni giudizio è superfluo, poiché inane. Ogni cosa che affermiamo è relativa, dunque non possiamo dire nulla con certezza. Mi ritiro nella mia afasia pirroniana." Che problemi ha? Si è laureato col massimo dei voti in filosofia e ok, ma ciò non dovrebbe essere per lui causa di introversione! Come glielo devo far capire? Io sono sua amica, gli voglio un bene dell'anima, una volta ho anche pensato di fidanzarmici! Ma non è concepibile che ogni cosa, ogni minima parola che gli dico lui mi fa la tiritera sull'assenza di giudizio. Inoltre dice che il suo è un comportamento "acatalettico" cioè che non ha giudizi su nulla, nè preferenze, ed è "adiaforico". Cioè, parole che nemmeno sul dizionario si trovano! E' un ragazzo intelligentissimo, criptico e apatico! Indifferente a tutto e tutti! Ma questo suo comportamento ostacola la nostra amicizia. Come glielo posso far notare senza che lui si metta a parlare di quanto la realtà sia ingiudicabile, perché tutto è il contrario di tutto e blablablablablabla? Poi secondo me tutte 'ste pippe mentali gli fanno anche male. Cosa mi consigliate di fare?

2 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    Se fossi nei tuoi panni, consiglierei vivamente a questo tuo "amico" di inserirsi immediatamente nella brillante e redditizia carriera politica e partitica. Premesso che non dubito assolutamente della sua Laurea in Filosofia (se la tira, eh ?), nei teatrini della fanta-politica nostrana farebbe davvero faville. Eh sì, un tipo che sa barcamenarsi astutamente ed imperturbabilmente non prendendo mai una posizione certa e delineata di parte, sarebbe senz'alcun dubbio destinato ad un grandioso successo. Del resto, come insegna la Storia recente del nostro mitico Bel Paese, per 40 anni intere generazioni di astuti elementi siffatti hanno basato le loro ingenti fortune politiche ed economiche personali esattamente praticando la condotta ed il comportamento di questo tuo serafico "amico". Già, il famigerato "Teorema DC". Era inattaccabile (Andreotti docet) !!!!

  • AlgaFo
    Lv 7
    3 anni fa

    Secondo me gli manca una fidanzata che lo 'strapazza' per bene,

    tipo agitare prima dell'uso,

    un po' di tempo e diverrebbe 'umano'

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.