Ho incontrato credenti che credono anche nell'evoluzione. Con che logica?

Aggiornamento:

Un credente che mi dice di credere nell'evoluzione, si rende conto che sta ammettendo che il suo creatore ha commesso una marea di errori così grande, che c'è stato bisogno di un'evoluzione per porvi riparo?

Aggiornamento 2:

@Angelo di Dio

A parte che la domanda era un'altra. Fare facile ironia sull'evoluzione non ti fa apparire molto intelligente. Ripeti a pappagallo da anni 'sta storia dell'uomo venuto dai topi per sfottere chi afferma che veniamo dalle scimmie, quando la storia è molto diversa. Non è che due scimmie hanno scopàto ed è nato l'uomo. Abbiamo semplicemente avuto un antenato comune, il famoso anello mancante, che non è affatto detto che perchè sia mancante oggi lo sarà pure domani. Poi da questo...

Aggiornamento 3:

@Angelo di Dio

...antenato in milioni di anni si sono scissi due rami, uno ha portato ai primati tipo gorilla, scimpanzè e tutte le scimmie, l'altro agli ominidi dai quali sempre in altri milioni di anni siamo arrivati a noi. A me suona molto più logico di un essere che nessuno ha mai potuto provare che esista e sono convinto che mai si potrà provare, che crea il tutto da niente, crea sempenti ed asine parlanti, fa un caso di stato per una mela, s'incàzza come un...

Aggiornamento 4:

@Angelo di Dio

..picchio se mangi gli spaghetti alle vongole o se ti fai un orto, che dice di amarti e lasciarti libero, ma se non fai come dice lui ti butta su una graticola per l'eternità. Poi a te magari pare più logico questo dio, a me l'evoluzione. Cmq la domanda era:Come può uno che crede alla creazione, accettare per buono che esista un'evoluzione?Se ti va di rispondere la domanda era questa. Se ti va di sfottere per me va bene. Non faccio altro coi credenti, figurati se mi tiro indietro.

Aggiornamento 5:

@jonioblu1

Che siamop una specie ibrida alieno/scimmia o alieno/ominide è cmq più plausibile della creazione, anche se non credo ne una ne l'altra. Lo so delle statuette di 20 secoli fa che sembrano raffigurare astronauti ed aerei, ma potrebbero esserci altre spiegazioni. Cmq, anche per te vale quello che ho detto ad Angelo di Dio, la domanda era un'altra: Come può un credente accettare l'evoluzione. Lo chiedo perchè me ne sono capitati e secondo me non ha una logica. O creazione o evoluzione.

Aggiornamento 6:

@Anonimo

Loro non fanno parte del regno animale perchè dentro credono di avere "La scintilla divina", in realta credo che invece il problema non si ponga col "Divino" ma col "Di Vino", bevono troppo vino della messa e sparano castronerie a tutto andare. Le Ferrovie li assumerebbero al volo. Risparmierebbero un sacco di soldi se facessero andare i treni con le loro minchiàte.

Aggiornamento 7:

@Francesca

In pratica mi stai dicendo che un essere perfettissimo, onnipotente, onnisciente, onnipresente e tutti gli **sciente possibili, avrebbe creato un mondo con un mare di errori da correggere, ai quali avrebbe dovuto pensare l'evoluzione. Questo lo si può vedere dal fatto che tutto ciò che contiene errori un po' troppo gravi finisce per estinguersi. Quando avrebbe potuto creare un mondo senza tutti questi errori e l'evoluzione non sarebbe servita. Sarò ottuso io, ma una persona che...

Aggiornamento 8:

... si dichiara creazionista e afferma di essere d'accordo con la teoria dell'evoluzione, mi da tanto l'impressione di: o aver capito che non c'è nessun creatore, ma ormai ha sostenuto talmente a lungo il contrario, che ora dire: "Ho sbagliato, non c'è nessun creatore" è dura da affermare e quindi dice di credere al creatore, ma che anche l'evoluzione è plausibile. Scusa ma mi fa un po sorridere, come mi fanno sorridere i panda di Angelo di Dio.

Aggiornamento 9:

@Piero

Insomma! Mica tanto!! L'evoluzione è vero che è una teoria, ma delle prove a suo favore ci sono. Ci sono i fossili ritrovati, alcuni mancano di un anello, alcuni sono completi e si può ricostruire se non proprio tutto, una fetta talmente grande da poter capire senza dubbio come è andata tutta la storia. Poi magari si continua a chiamare teoria, perchè mancando qualche anello, anche se si è certi di come è andata, sarebbe teoricamente confutabile.

Aggiornamento 10:

@Antonio Scalzo

Certo che sono cosciente che a volte le persone non dicono il loro vero pensiero, ma una persona che dice di credere che esista un essere superiore, che ha più poteri di Supeman, incluso il potere di vedere il futuro e stabilire con certezza come andrà a finire la storia, ma questa stessa persona afferma d credere anche all'evoluzione, mi suona proprio a fanfara di arrampicata libera sugli specchi ingrassati. La tua risposta mi è piaciuta, ma voglio aspettare ancora, perchè...

Aggiornamento 11:

...se ti dessi la Miglior Risposta, the free mirror climbers, direbbero subito che te l'ho data in quanto ateo e non perchè la risposta è valida. Cmq non ho ancora deciso niente, anche perchè ogni volta che torno qui ci trovo altre risposte. Se la tua resterà per me la migliore, alla fine potranno credere quello che vogliono, perchè se è la migliore è la migliore.

Aggiornamento 12:

@darioski

Quindi anche a te suona di arrampicata libera sugli specchi ingrassati da come ho capito. Certo che se veramente qualcuno si rendesse conto di aver preso una cantonata co 'sta creazione, molto difficilmente verrebbe a dirlo ad un ateo, col rischio di essere preso per il cùlo a vita.

Aggiornamento 13:

@barattolo

Franceschiello è un buon venditore, ma lo è solo con i fagianotti che abboccano. Detto alla romana: "A Francè, te se compra chi nun te conosce!!". Da buon politicante qual'è, sa cogliere i segnali da quello che la gente vuole sentirsi dire e lo dice. Tipo Salvini in pratica. La gente nei bar dice: "I migranti sono la rovina dell'Italia!" ? Lui Prende il microfono a dice: "Troppi stranieri! Così non va bene. Aiutiamoli si, ma a casa loro. A Francè, A FRANCE'!!

Aggiornamento 14:

@?

Non solo! E' inutile il coccige, che non può essere altro che il residuo di una coda. Nell'angolo interno degli occhi c'è il residuo di una membrana nittitante tipo quella che hanno ancora gli squali e non solo gli squali, inutile anche questa. Il dito piccolo dei piedi, pure questo non lo vedo di grande utilità. Avrebbe potuto un essere perfettissimo 'sta carriolata di minchiàte? Non parliamo poi della sua più grande "opera": il corpo umano: Mìnchia che genialata!!! Cancro...

Aggiornamento 15:

..tubercolosi, peste, diabete, un cervello di mèrda che viene usato contro noi stessi ecc ecc ecc e ancora ecc. Ma se ad un credente fai notare questa cosa, ti dice che queste cose succedono per colpa nostra, come se questo perfettissimo, improvvisamente diventerebbe talmente rincòglionito da non sapere da prima di creare queste cose, come sarebbero andate a finire. Scoppia un'epidemia? Colpa nostra!!! L'epidemia viene debellata?Grazie Divina Provvidenza! Non so come avremmo fatto senza di te

Aggiornamento 16:

@Gabriele

Se tu fossi credente ed affermassi: "L'evoluzione è una cazzàta", saresti una voce in mezzo al mucchio, non hai detto niente di nuovo e nessuno ti cacherebbe nemmeno di striscio. Se invece affermi di essere credente, ma che l'evoluzione è una cosa plausibile nel contesto della creazione. Le telecamere ti darebbero visibilità per sentire cosa hai da dire. Inoltre questi scienziati che dici tu sono cmq una minoranza.Scommetto che una di queste menti eccelse è Zichichi. Sbaglio?

Aggiornamento 17:

@LADYM

Vide che era buono cosa? Chi?

Un Dio che crea la luce e solo dopo 3 giorni crea il sole dal quale proviene la luce cosa può fare di buono? Ancora a 'ste favolette credete? Ma su dai!!

Aggiornamento 18:

@Anonimo

Addirittura abbiamo lo stesso DNA al 70% di un giacinto e questi boccaloni sentono di avere dentro una scintilla divina. Come avremmo potuto vincere la guerra con soldati del genere!?

Aggiornamento 19:

@Piero

Intanto della "bufala" dell'evoluzione ci sono i fossili a dimostrarla. Del vostro amichetto immaginario volante che prove scientifiche avete: le madonne che piangono? Le guarigioni spontanee che la scienza conosce da decenni, e sa che avvengono molto più numerose di quelle che la chiesa chiama miracoli?

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 anni fa
    Risposta preferita

    Le religioni quelle monoteiste sono e sono sempre state un male per la società (specialmente in passato)... particolarmente dannose sono islam e cristianesimo (specie quello cattolico), perchè sono quelle che di più vanno a reprimere mentalmente e socialmente i loro adepti sotto diversi punti di vista per renderli tutti dei fantocci manovrabili e controllabili privi di autonomia ed indipendenza intellettuale, inoltre vanno anche a discriminare diverse categorie di persone. Inoltre queste càzzo di religioni inculcano ai loro adepti stronzate di vario genere che non stanno ne in cielo ne in terra, talvolta anche permettendosi di andare contro la scienza stessa e quindi anche contro la provata e straprovata teoria dell'evoluzione e del fatto che noi discendiamo dalle scimmie, ed addirittura di contestare il fatto che noi apparteniamo appunto all'ordine dei primati... alcuni di loro particolarmente imbecilli mettono quindi in dubbio perfino il fatto che noi umani facciamo parte del regno animale... pensano che siamo esseri a parte. Premetto subito che non sono comunista e sono contro ogni tipo di dittatura, anzi, tendo più a destra che a sinistra, nonostante io alla fine non abbia un orientamento politico ben definito, ma penso che i vari dittatori comunisti, sia quelli esistiti in passato che quelli esistenti tutt'ora abbiano fatto bene/fanno bene a vietarle nei paesi dove hanno governato/dove governano.

    PS: Qualcuno chiami immediatamente un'ambulanza per l'utente "Angelo di Dio"... è urgente! Sta delirando!

    @צטנא Ahahahahah esatto! Ma forse questi fenomeni ignorano totalmente il fatto che oltre il 98% del nostro DNA è identico a quello dello scimpanzè e del gorilla, e si avvicina moltissimo anche a quello di tutti gli altri primati... ecco alcuni esempi: lo scimpanzè è geneticamente identico a noi per il 98.6%, il gorilla per il 98.2%, il macaco per il 97.5%, l' orango per il 96.6%, il bonobo per il 94%, il babbuino per il 91%.

    Fonte/i: Anticattolico, anticlericale, amante della scienza e della libertà e contro tutte le religioni monoteiste in generale... comunque non sono ateo, ma credo in diverse altre cose e sono politeista.
  • 2 anni fa

    Se vuoi puoi cercare in rete e trovi decine di biologi ricercatori credenti che accettano l’evoluzione, questo perché l’evoluzione, piaccia o meno, è un dato di fatto.

    Quindi alcuni si sono inventati il disegno intelligente.

  • Perché non dovremmo? Dove sarebbe in contrasto con la credenza in delle Divinità?

    Comunque tu quando costruisci una casa la fai tutta intera? O parti dalle fondamenta? E soprattutto hai motivi per partire da quelle e non per esempio dal tetto? E che ne sai che siano stati errori e non magari forme di vita necessarie perché più adatte a sopravvivere in determinati periodi geostorici?

  • 2 anni fa

    La logica è questa: Dio non ha creato un altro Se stesso (due infiniti non ci possono essere), ha creato un "Altro da Sè" cioè un mondo in evoluzione ("in divenire" direbbe la filosofia). Per sua natura ciò che è creato ha dei limiti: prima non c'era e un altro lo ha fatto esistere; non ha in sè la vita, gli viene data.

    Tutto ciò che è creato è "finito" non infinito. Si evolve: così come nasce, poi cresce, si sviluppa, invecchia, infine muore. Contiene sì una sua perfezione (le leggi fisiche, le leggi di natura, un DNA o progetto contenuto in ogni creatura, che la fa evolvere secondo la sua specie) ma non la perfezione assoluta.

    Mettici in più che Dio ha voluto creare un ente che fosse libero: l'uomo. La libertà di scelta fra bene e male fa sì che l'uomo, per interesse personale egoistico, possa compiere delle scelte concrete che vanno contro l'uomo stesso; quindi si aggiungono i danni provocati dall'uomo stesso, che si riversano sia sulla società (guerre, disuguaglianze.........) sia sulla natura (inquinamento, mondo poco vivibile.........).

    Tutto questo è raccontato dal saggio antico nel famoso mito* di Adamo ed Eva (vedi fonti).

    Se vuoi qualcosa di più ampio, vedi gli articoli o risposte che ho messo sotto, nelle fonti.

    p.s. nessuna persona sana di mente oggi crede nel fissismo https://it.wikipedia.org/wiki/Fissismo . Il fissismo è il contrario dell'evoluzione. Si crede nel creazionismo (spesso confuso, a torto, con il fissismo) cioè che Dio ha creato il tutto. COME lo abbia creato, è risposta della scienza non della fede. Per la fede il COME è ininfluente (sia fissismo o evoluzione); ma come persona razionale e un minimo colta, l'evoluzione appare ormai una certezza.

    Fonte/i: * Cos'è un mito: http://www.corsodireligione.it/miti_riti/mito_e_ri... * Mito di Adamo ed Eva e cosa dice veramente la chiesa su questo: https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20... Creazione ed evoluzione non sono contradditori: https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 anni fa

    Guarda che i più grandi biologi credenti sono evoluzionisti. Il nocciolo della questione è che un credente evoluzionista non segue la Bibbia in modo letterale, quindi ammette l’esistenza di un creatore che non ha fatto altro che dare inizio all’evoluzione delle specie dopo aver creato l’universo.E scusate se è poco.

    Non riesco a decidere se fa più ridere la risposta di Angelo di Dio o il video postato da jonioblu1.

    Se siamo una specie ibrida vuol dire che l’evoluzione è un dato di fatto, se quel video vuol smontare l’evoluzione ha cannato di brutto.

    Voto per Angelo di Dio, almeno mi sembra che sia un troll.

  • 2 anni fa

    Wow, hai incontrato il Papa?

    "L'origine dell'universo e l'evoluzionismo non sono in contrapposizione con l'intervento divino, ma lo esigono." Papa Francesco nel 2014

    Aggiorna dopo tuo commento: Vedo che non hai afferrato il senso, colpa mia che ho risposto ironicamente. Cambiamo Papa, va bene Benedetto XVI?

    "Davanti alla questione fondamentale irrisolvibile dalla stessa teoria dell'evoluzione – se comandi l'insensatezza o il senso – la fede esprime la convinzione che il mondo nella sua interezza, come dice la Bibbia, venga fuori dal logos, cioè dal senso creatore, e rappresenti la forma contingente del suo proprio compimento [...] Il riconoscimento del mondo in divenire come autocompimento di un pensiero creatore racchiude il suo ricondurre alla creatività dello spirito, al Creator Spiritus." Joseph Ratzinger nel 1969.

  • Anonimo
    2 anni fa

    Gensesi 7:22 Dio plasmò l'uomo dalla polvere'' (plasmare, modellare, questo verbo rasenta la nascita dell'uomo mediante un processo evolutivo, più che di creazione come la intendi tu)

  • Non lo so

  • 2 anni fa

    Se i credenti avessero a cuore la logica, amico mio, non sarebbero tali. Mistero della fede.

  • 2 anni fa

    È solo un modo per pararsi il qul0. Perché in fondo in fondo sanno di credere ad una cazzata.

  • Anonimo
    2 anni fa

    infatti o si pensa o si crede, essere religiosi ed allo stesso tempo pensatori è una contraddizione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.