? ha chiesto in ViaggiAustraliaAustralia - Altro · 3 anni fa

Qualcuno che si deve recare nell'emisfero Australe,potrebbe gentilmente guardare in che senso si avvitano i fagioli sui bastoni?

O più semplicemente le piante rampicanti.

Qui nell'emisfero Boreale si avvitano nel senso destro (prendete come esempio le viti comuni che si avvitano girando in senso orario). Probabilmente dall'altra parte del mondo dovrebbero avvitarsi nel senso sinistro. L'ideale sarebbe un posto speculare all'Italia con una latitudine sui 45°. Grazie in anticipo.

4 risposte

Classificazione
  • 3 anni fa
    Risposta preferita

    io faccio l' idraulico in australia e la mia specialità è trasformare un rubinetto che perde...in uno che vince e, nel frattempo, mi trornbo la padrona di casa...win win win

  • 3 anni fa

    Sono solo leggende metropolitane. La forza di Coriolis non influisce minimamente neppure nella direzione dello scarico dell'acqua, giusto per rispondere anche a A-Rm che ha sollevato giustamente un argomento interessante che ormai è entrato nelle convinzioni di tutti. O, per meglio dire, la sua influenza è talmente minima che viene annullata dalle forze anche minime che si trovano all'interno dell'acqua che sta nel lavandino.

    Mi spiego con un esempio. Se tu hai un lavandino perfettamente in bolla e cominci a versare l'acqua deviandola verso destra con la mano, il lavandino si riempirà creando delle correnti che ruotano in senso orario. Stappando il lavandino immediatamente dopo queste correnti determineranno un vortice che gira in senso orario. Se fai la stessa operazione deviando il flusso in senso contrario, anche il vortice dell'acqua al momento dello scarico sarà contrario. Fai pure la prova e vedrai che è così.

    La forza di Coriolis, che ha una grandissima influenza nel determinare correnti d'aria e spostamenti di grandi masse di aria e acqua non ha nessuna influenza in cose piccolissime tipo lo carico del lavandino, dove altre forze (come appunto le correnti che si creano all'interno del contenitore) possono essere decisamente prevalenti. Fai pure l'esperimento, io l'ho fatto sia qui che in Australia, dove sono nato, per dimostrare a qualcuno che ne parlava che è solo una leggenda metropolitana (attenzione, non sto dicendo che è una leggenda metropolitana la forza di Coriolis di cui è stata dimostrata ampliamente l'esistenza, ma i suoi effetti su certe applicazioni "casalinghe").

    Quanto ai fagioli, onestamente non li ho mai guardati, ma trovo che applicare una simile regola ai fagioli sia assurdo. Sa tanto di una delle tante leggende metropolitane create da qualche bontempone per prendere in giro la gente.

    La prima volta in cui tornerò in Australia o farò un viaggio sotto l'equatore, darò una occhiata!!! ;-)

    P.s. dato che hai stimolato la mia curiosità sui fagioli, ho provato a dare un'occhiatina a vari siti internet, e onestamente devo dire che si trova di tutto e di più! La casistica è così varia che mi sembra ben più plausibile la teoria del DNA del vegetale.

    D'altra parte, se leggi qui:

    http://www.wisteria.it/curiosi.htm

    Questa storia del glicine giapponese che si trovava su una zattera in movimento è talmente ridicola che non merita neppure di essere presa in considerazione: se fosse vero tutte le specie originarie del Giappone ( e ce ne sono parecchie) farebbero come il glicine. Inoltre, qualcuno dovrebbe spiegare a questo signore che secondo la teoria della deriva dei continenti, che è quella a cui lui fa riferimento, non è stato solo il Giappone che si è spostato.... Mi sembra davvero una spiegazione data da chi non sa che pesci pigliare per dimostrare che un vegetale non segue la regola.....

    Aggiungo poi un'ultima cosa: per dare una qualsiasi base scientifica alla cosa, bisognerebbe che il fagiolo in questione sia esattamente dello stesso genere e della specie di quelli che trovi qui in Italia. Se è una specie diversa, già potrebbe essere che il comportamento sia diverso non per dove si trova ma per ciò che è scritto nel suo DNA.

    Secondo te, quante persone sono in grado di riconoscere esattamente lo stesso genere e la stessa specie di un fagiolo vedendolo sulla pianta?

    Dire di guardare un fagiolo "o una specie rampicante" già non ha nessuna base scientifica, perchè la diversità delle specie è tale che non puoi determinare se si comporta in un modo piuttosto che in un altro solo perché si trova a nord o a sud dell'equatore.

  • Anonimo
    3 anni fa

    sbagliato, alle piante non importa un tubo di come gira il pianeta, il senso dipende da altro...

    corretto il verificare l ipotesi sperimentalmente, ovvio...

  • A_Rm
    Lv 7
    3 anni fa

    Domanda interessante, che mi fa pensare alla diversa direzione con cui scende l'acqua nei lavandini sotto l'equatore.

    In ogni caso, non so risponderti ma mi permetto di spostare la domanda nella categoria Viaggi (anche se forse sarebbe più indicata quella Botanica) dove troverai persone che hanno vissuto da quelle parti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.