Azibo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 2 anni fa

Sbiancamento dentale?

Ciao, ho da sempre I denti gialli (ho 18 anni) in pratica mi hanno detto che da piccolo mia madre mi ha dato troppo fluoro e questo è il loro colore, è possibile? Se facessi uno sbiancamento dentale dal debtista diventerebbero bianchi bianchi? (Non sono esageratamente gialli)

3 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 7
    2 anni fa
    Risposta preferita

    Dobbiamo iniziare a capirci sui termni.

    Cosa intendi per SBIANCAMENTO ?

    1. Se intendi rimuovere le macchie di cibi e bevande colorate, fumo, smog etc, lo fa il dentista in 5 minuti col prophyjet, sistema del tutto innocuo ed atraumatico

    2. Se intendi rimuovere placca e tartaro, lo fa il dentista con la pulizia professionale, con gli ultrasuoni e/o a mano con scalers e courettes. Se il dentista sa lavorare bene, anche questo è del tuytto innocuo ed atraumatico.

    3. Se intendi cambiare colore dei denti, il discorso è estremamente complicato. Il colore dei denti è GENETICAMENTE DETERMINATO, copme quello della pelle, degli occhi, dei capelli, etc. Il colore dei denti è il colore della dentina, che è la parte interna e dura del dente, mentre quella esterna, più dura e resistente, è trasparente, e si chiama smalto. NON ESISTONO trattamenti in grado di cambiare a piacimento il colore della dentina. Da qualche anno esiste il BLEACHING, un procedimento chimico estremamente aggressivo, che PASSANDO ATTRAVERSO LO SMALTO, riesce a modifare UN PO' il colore della dentina. Oltre che essere pericoloso per il dente (tanto che molti dentisti si rifiutano di eseguirlo), è anche temporaneo (va ripetuto almeno due volte l'anno) , assai costoso, e dai risultati dubbi. Inoltre restituisce un aspetto "gessoso" per nulla naturale.

    Se i denti hanno discromie importanti, come potrebbero essere quelle della fluorosi, sarebbe meglio o non far nulla, oppure intervenire come se ci fosse una carie , togliendo la parte discromica con le frese come se fosse una carie, oppure ricoprire il dente con una corona in porcellana. Anche qui però si tratta di un trattamento estremamente invasivo ed irreversibile in un dente che, discromie a parte, è sano, e questo implica responsabilità penali. Comunque se il paziente acconsente e firma un consenso informato ben redatto, si può anche fare. Tuttavia, IMHO, sarebbe meglio non far nulla ed accettarsi per come si è: il fatto che sia possibile tecnicamente fare qualcosa non significa che sia moralmente (dal punto di vista biologico) una valida soluzione.

    PS

    Tieni presente che in natura NON ESISTONO denti bianchi ( colore RGB 255/255/255). Anzi, l'esperienza insegna che più sono carichi di melanina e più sono resistenti alla carie.

  • 2 anni fa

    Se non l'hai mai fatto io ti consiglio di andare dal dentista fare una normale pulizia (dal tartaro) e chiedi informazioni per lo sbiancamento.

    Fatto 1 volta all'anno non ti fa male.

    Diversamente, per noi è impossibile dirti se è normale o una cosa dovuta al fluoro... cioè se te l'ha detto un medico, allora non mi ci metto di mezzo ma sappi che comunque i denti bianchissimi da pubblicità quasi nessuno ce li ha di natura, anche i miei sono un po giallini al top della loro pulizia, per dirti.

    Mi trovo bene con quei dentifrici tipo quello della mentadent colore della pasta blu/azzurro e quelli antimacchia della AZ. "Funzionano" per il semplice fatto che il blu, nella teoria dei colori, contrasta il giallo e ottieni dei denti più simili al bianco invece quelli antimacchia agiscono sulle macchie tipo succo, caffè e cose di quel tipo.

    Ogni tanto, se mi capita, compro un dentifricio sbiancante più specifico (più pastoso e leggermente "abrasivo") e lo uso per 1 o 2 settimane, ma poi stop se hai intenzione di fare qualcosa di serio devi chiedere al dentista ma non dirgli solo 'pulizia' ma proprio lo sbiancamento e fatti spiegare se ne hai bisogno e se serve a qualcosa.

    AHHH e ricordati che anche filo interdentale e colluttorio contribuiscono un sacco al bianco dei denti (eh si, quello in mezzo agli spazi altrimenti hai denti bianchi, spazi

    gialli = denti giallini), miraccomando. Colluttorio tipo meridol, lascia stare il listerine.

  • Anonimo
    2 anni fa

    Non sono un dentista ma so che ognuno ha i denti di una particolare tonalità di giallo o di grigio, quindi denti del tutto bianchi non esistono. Certo è che con una corretta igiene dentale si può evitare che i denti appaiano anche più gialli di quelli che sono in realtà. Inoltre è importante non fumare per esempio.

    Detto questo lo sbiancamento dal dentista ti aiuterà ad avere i denti molto puliti e meno gialli ma il dentista non può renderli più tendenti al bianco di quanto non siano naturalmente. Ti consiglio di parlarne con il dentista e di mantenere uno stile di vita sano, aiuta sempre!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.