Michele ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 2 anni fa

Differenze tra gli atomi?

C'è differenza tra gli atomi che compongono una lastra di metallo e quelli che compongono la corteccia di un albero? Oppure la differenza sta nei legami che instaurano tra loro?

2 risposte

Classificazione
  • Boh
    Lv 7
    2 anni fa
    Risposta preferita

    Diciamo che non parliamo più di atomi se prendiamo come campione due oggetti così eterogenei come una lastra di metallo e la corteccia di un albero. Ci sono differenze e categorizzazioni ben più evidenti, come il fatto che stiamo parlando di materia non vivente in un caso e di organismo vivente nell'altro, che la corteccia dell'albero è costituita da unità di materia vivente come le cellule, aggregati funzionali di macromolecole, molecole e in ultima analisi atomi di elementi chimici di un certo tipo (gli elementi della vita più importanti e preponderanti sono 5: carbonio, ossigeno, idrogeno, azoto e zolfo, poi c'è il fosforo, magnesio, sodio, potassio e così via), mentre una comune lastra di metallo sarà sicuramebte una lega realizzata artificialmente, dall'uomo, ad esempio una lastra di acciaio, che è una lega di metalli come il ferro e il carbonio, una miscela di queste componenti, che sono comunque molecole, atomi, elementi di natura diversa. Esistono vari tipi di legami che s'instaurano tra i vari atomi, legami forti e deboli, i legami metallici ad esempio s'instaurano tra atomi e molecole di elementi del genere.

  • Mars79
    Lv 7
    2 anni fa

    Dipende da che punto di vista tu intenda la differenza, spiegati meglio, grazie.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.