Stucco o calce?

Ciao a tutti, ho chiuso dall’interno dei cassettoni del controsoffitto (dentro i cassettoni tapparella ) una botola ricreata in polistirolo molto spesso, vorrei ricoprirla con una malta tipo stucco o calce, mi serve qualcosa che oltre a renderla piu robusta possa riempire le increspature del muro ai lati per evitare l’ingresso di spifferi d’aria (quindi diciamo lisciare gli spazi del muro e riempire le piccole parti aperte) non e’ un grosso lavoro ..e’ come detto all’interno di una botola nel cassettone del controsoffitto.... cosa mi consigliate stucco o calce

Grazie per i consigli seri.

6 risposte

Classificazione
  • 2 anni fa
    Risposta preferita

    vai di stucco, decisamente + qualitativi quelli "in polvere" da preparare(e non quelli in barattolo già pronti). Munisciti poi di carta vetrata a grana fine(200 o +) dopo averlo spalmato per bene(spatola) e fatto asciugare dacci un passata leggera di carta...se hai l'intonaco bianco verrà perfetto...Se è profonda invece vai di malta(decisamente + robusta), occhio solo a non farla sporgere dall'Orlo della botola perchè diventa cemento ed è un dramma toglierla dopo...(almeno fino ad un paio di mm sotto il bordo del foro) e poi vai di stucco come prima.

    P.S. mi son fatto un pò di "esperienza" con prodotti vari ;)

  • Anonimo
    2 anni fa

    Usa il bostik.

  • 2 anni fa

    Stucco meglio

  • Anonimo
    2 anni fa

    Uujjejehj

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 anni fa

    Lo stucco poi si stacca e cade meglio il cemento

  • Anonimo
    2 anni fa

    Stucco

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.