Carta di identità?

A Marzo devo spostare la residenza in un comune diverso da quello dove sono residente adesso. Devo cambiare la carta di identità per aggiornare la residenza oppure non devo fare nulla?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 mesi fa
    Migliore risposta

    Il Ministero degli Interni ha chiarito sin dal lontano 1992 che non esiste nessun obbligo di aggiornare la carta d'identità in caso di cambio di residenza anche se la nuova residenza si trova in un altro Comune. Se vuoi la aggiorni e se preferisci aspettare la scadenza (che è decennale) sei liberissimo di farlo. Io comunque alla prima occasione la farei aggiornare, che può significare farne una nuova o semplicemente andare nel nuovo Comune il quale potrebbe anche tirare una riga sul vecchio indirizzo, scrivere quello nuovo e autenticare la variazione con un timbro e la firma dell'impiegato dell'anagrafe a ciò autorizzato (con me hanno fatto cosi).

    p.s. ben diverso è il caso della patente e del libretto dell'auto che vanno OBBLIGATORIAMENTE aggiornati, ma oggi è molto più semplice che in passato perché provvede a tutto il tuo nuovo Comune di residenza. Gli Uffici della Motorizzazione al ricevimento della comunicazione di avvenuto cambio residenza da parte del tuo Comune ti invieranno un bollino da applicare sulla carta di circolazione dell'auto, nulla invece per quanto riguarda la patente in quanto le nuove patenti non recano più l'indicazione dell'indirizzo.

  • 9 mesi fa

    Certamente !!!! Quando sarà il momento e ti recherai presso il Municipio del Comune della nuova residenza, dovrai aggiornare tutti i tuoi documenti personali (anche la Patente, se la possiedi). Quindi, dovrai provvedere anche ad ottenere una nuova Carta d'Identità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.