Anonimo
Anonimo ha chiesto in ViaggiItaliaPiemonte · 2 anni fa

I piemontesi non sono cordiali ed accoglienti?

Dico piemontesi perché di torinesi in corso con me ce ne saranno 10 su 300 lol

La maggior parte invece viene tutta da paeselli tipo asti, cuneo e tutte quelle zone li

Dopo 2 anni che vivo a Torino le uniche persone cordiali con cui ho legato sono altri miei compagni di corso che anche loro come me provenivano da altre regioni, usciamo ci divertiamo e tutto

Invece i piemontesi non sono assolutamente aperti a fare nuove amicizie e conoscenze

Per carità magari ci scambio pure qualche parola e vado d’accordo ma il loro unico interesse è tornarsene il prima possibile nel loro paesello e starsene rintanati in provincia con i loro amici delle scuole superiori e addio tutto e tutti

Trovo abbiano una mentalità tremendamente provinciale, non hanno nessuno stimolo nel conoscere e uscire nuove persone

Aggiornamento:

E se da una parte posso capire i pendolari

Ma questo atteggiamento lo hanno pure quei piemontesi che hanno preso casa a Torino, non la prendono come un'occasione per conoscere gente nuova, fare nuove esperienze ed altro

La sera non escono mai perchè devono fare le videochat con fidanzati/e o amici vari ed appera arriva il weekend hanno già preso il treno per tornarsene nel paesello

Ovviamente io mi baso sul comportamento dei miei compagni di corso però siamo ben 300 è un bel campione

Aggiornamento 2:

sono del nort tutt'altro che terrone xD

sinistrorsi? si dice essere persone civili dotate di cervello

che poveraccio 20 anni ed essere già uno schifo di persona

10 risposte

Classificazione
  • 2 anni fa
    Risposta preferita

    Allora povera me che sto per trasferirmi in un paesello piemontese :(

  • 1 mese fa

    Nella nostra zona sono cordiali,ieri sera abbiamo fatto il barbecue del vicinato 👌

  • Anonimo
    1 anno fa

    cavolo li chiami paeselli

    ASTI e CUNEO

  • 2 anni fa

    Beh hai ragione

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 anni fa

    NO COMMENT

  • Karmen
    Lv 7
    2 anni fa

    Capirai... cosa ti aspetti da quei polentoni. Pensa che a Milano litigano per chi ha più soldi. Manco all'asilo queste cose!

  • 2 anni fa

    Da piemontese posso dirti che il termine giusto è diffidenti.

    Per un forestieri può essere molto difficile entrate in confidenza con un piemontese.

    Se però ci riesci con uno automaticamente lui sarà garante per te e anche gli altri compaesani cambieranno atteggiamento e si dimostreranno molto accoglienti, quasi invadenti ed insistenti

  • 2 anni fa

    Tipico di tutte le città,è la società in se stessa che è diffidente verso il prossimo

  • Anonimo
    2 anni fa

    .

  • 2 anni fa

    Perchè un Piemontese fiero di esserlo dovrebbe essere interessato a interagire con un terùn forestiere come te mentre nella sua cittadina ha gia la sua compagnia fidata? Chi ti credi di essere?

    Cosa gliene frega? Lo sai che non è obbligatorio essere sinistrorsi?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.