Conviene piccolo fuoristrada gpl?

Ciao a tutti, abito in montagna e sto pensando alla necessità di prendermi un piccolo fuoristrada, anche usato. L'utilizzo sarebbe quello di prima e unica macchina, su strade di montagna ma anche in città. Per intenderci, modelli del tipo di Suzuki Santana o Suzuki Santana, Bertone Freeclimber 2. So che sono modelli ben datati, per questo volevo chiedere se converrebbe fare un investimento, magari installando un impianto GPL, tenendo conto (in proporzione) che con la macchina di adesso (Honda Civic) riesco a fare circa 20km/l.

3 risposte

Classificazione
  • dotto
    Lv 5
    2 anni fa
    Risposta preferita

    Un fuoristrada a benzina fa mediamente 10-11 kml quindi facendolo a Gpl avrai costi simili amdi carburante alla civic.

    Però ovviamente abitando in montagna fai bene a farti certi mezzi resistenti e in grado di arrampicarsi ovunque quindi utili per il fuoristrada duro se serve.

    I motori sono molto resistenti ma il Gpl rovina le sedi delle valvole comunque.

    Per far durare di più il motore compra additivi al piombo che aiutano a rinforzare le sedi delle valvole e a farti durare di più il motore e la tua Santana non essendo catalizzata non rovini il catalizzatore nella marmitta.

    Per molti il fuoristrada andrebbe fatto solo col diesel per via di una coppia più in basso ma vetture come la Santana sono una garanzia come prestazioni in offroad quindi buona fortuna con la tua nuova auto.

    Ricorda l'additivo al piombo e ricorda di andare un 20% a benzina per far durare di più il motore.

  • Anonimo
    2 anni fa

    Se compri una macchina con impianto Gpl della casa costruttrice è un conto, un altro è che viene installato in seguito.

    Per la montagna il diesel è l'ideale, avendo più coppia in basso ed essere un motore più macina km.

    Altrimenti un motore benzina con più CV.

  • Fabio
    Lv 7
    2 anni fa

    si

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.