bik ha chiesto in Auto e trasportiAerei · 8 mesi fa

la mia paura.. sentite un po'!??!?

ciao a tutti, vi risparmio la presentazione e vi spiego. In pratica diciamo che soffro molto il vuoto allo stomaco, quello che si sente sulle montagne russe, mi da fastidio e quando si scende sento come una stretta forte allo stomaco e mi viene da urlare, insomma, mi cago sotto..

Il problema viene ora, sicuramente fra un anno partitò per la Spagna in aereo ma la mia paura mi ferma, associo il vuoto delle montagne russe alle possibili sensazioni che si provano in volo, specialmente ho davvero paura di avvertire questa fastidiosissima e spiacevole sensazione durante il decollo..

Io vorrei davvero viaggiare, solo che questa mia paura legata alle sensazioni mi blocca totalmente!

Qualcuno può aiutarmi, darmi consigli, o dirmi le sensazioni che si provano in aereo in fase di decollo? Grazie!

15 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa

    C'è una bella differenza fra la forza centrifuga che si verifica nelle curve e nei tornanti delle Montagne Russe e il decollo lineare di un aereo. Se il tuo problema è solo questo, puoi viaggiare in aereo con assoluta tranquillità.

  • 8 mesi fa

    Ciao! allora andando per gradi dipende da parecchie cose ad esempio la parte che può spaventarti di più sono i cosiddetti "vuoti d'aria" che sono delle turbolenze in cui l'aereo perde alcuni metri di quota, tuttavia ora sono assai più rari in quanto il computer di bordo fa vedere ai piloti possibili perturbazioni quindi con consenso della torre di controllo l'aereo fa delle piccole deviazioni per aggirarle, per quanto riguarda la tua domanda: durante il decollo dipende dalla lunghezza della pista e da molti altri fattori (ad esempio la vicinanza di città abitate) ad esempio più la pista è corta maggiore sarà la potenza che i piloti devono richiedere ai motori per accelerare di conseguenza maggiore sarà la sensazione di schiacciamento al sedile, poi in caso di ostacoli o città anche decollando con una potenza minore l'aereo dovrà salire più in fretta. In linea di massima comunque non è un esperienza traumatica, durante il decollo ti sentirai solo schiacciata al sedile ma non avrai groppi in gola a meno che non ti faccia prendere dall'ansia stessa cosa durante l'atterraggio, avvertirai solo un piccolo scossone quando l'aereo toccherà terra ma la discesa a meno che non sia brusca quasi non si avverte! se vuoi un consiglio durante il decollo mastica una gomma per scaricare lo stress e prendi un bel respiro! affrontalo come un'avventura e non come qualcosa di cattivo che può farti stare male, ricordo la prima volta che andai in aereo ero molto spaventato ma in realtà dopo il decollo mi resi conto che non era niente di che anzi, adesso sono anche un grande appassionato di aeronautica e amo viaggiare in aereo!

    Fonte/i: Frequent Flyer + Avgeek
  • dotto
    Lv 5
    8 mesi fa

    In aereo sia un fase di decollo che atterraggio se voli con buone compagnie tipo Alitalia scartando le varie low cost in fase di decollo e atterraggio avrai meno fastidi di quando prendi un sasso di 1cm con la macchina.

    In pratica non senti nulla

    Il problema sono i vuoti d'aria ma non sempre avvengono e poi ci sono i temporali li si che ti caghi sotto

  • 8 mesi fa

    Ciao, volare in aereo (a meno di vuoti d'aria durante il volo) non ti crea mai la sensazione di "vuoto" (ne al decollo ne all'atterraggio).

    Di conseguenza questi non sono i "problemi" del viaggio.. Il massimo che puoi riscontrare sono dei vuoti quando (e se) ci sono i vuoti d'aria durante il volo ma su questo ci puoi fare ben poco.. Avrai questa sensazione per pochi secondi e poi tornerà tutto alla normalità.

    Di conseguenza, più che dirti di affrontare questo problema non c'è molto altro da fare.. Sappi che se prendi l'aereo è molto probabile che sentirai questo "problema" ma non è nulla di esagerato e dura per pochissimo tempo rispetto alla totalità del volo..

    P.S. Io ho il terrore degli aerei ma, le volte che ho dovuto prenderlo, non ho avuto reali problemi (solo una paura mia quindi una cosa "affrontabile").

    Al massimo puoi valutare di prendere dei tranquillanti prima del volo (in molti lo fanno) ma ovviamente non è il massimo..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 66666666666666666666666

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Ma se partirai fra un anno cosa ti preoccupi adesso??

  • Anonimo
    7 mesi fa

    Normale

  • 8 mesi fa

    Se pensi di avere dei problemi, il rimedio è mangiare chewing gum durante il volo in aereo :-)

  • 8 mesi fa

    Le sensazioni che puoi provare in aereo sono più o meno quelle che provi viaggiando con una Panda, che accelera altrettanto, sale altrettanto, ecc.

    L'unico momento in cui l'aereo dà sensazioni da giostra è quando ci sono i cosiddetti "vuoti d'aria", ma di solito strillano in tanti, quindi non ci fai nessuna figuraccia.

  • Anonimo
    5 mesi fa

    hhhg

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.