Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiParchi di divertimento · 9 mesi fa

se ha 30 anni non ho amici, fidanzata, sono depresso, apatico, disoccupato, non ho la laurea, cosa mi resta per vivere?

8 risposte

Classificazione
  • 9 mesi fa
    Migliore risposta

    Niente ammazzati

  • 9 mesi fa

    La grammatica, caro. La grammatica. :-)

  • 8 mesi fa

    non ascoltare il santerello piuttosto esci cerca di trovare amici e prova ad essere più simpatico almeno sforzati.

  • 9 mesi fa

    Sono tutte conseguenze dei tuoi errori: guarda di più te stesso e ritrova la speranza, la forza di andare avanti.

    Hai 30 anni, non 90.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Prova ad andare a lavorare in un parco di divertimenti :)

  • Anonimo
    4 mesi fa

    666666666666666666666

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Cerca di non essere depresso. Con l'arrivo dei social farsi degli amici è una cavolata. "Credo che sia la stessa cosa per la fidanzata". Basta farsi conoscere e parlare con tante persone. Uscire è sempre una bella cosa per conoscere nuova gente. Per il lavoro.. Non so come aiutarti, quello è difficile da trovare.. . Ma tutto parte dalle conoscenze e nel coinvolgere altre persone. Più meno anch'io sono sulla tua stessa barca (Tra amici, lavoro eee... Altro), anche se la mia età è molto più inferiore dalla tua. Hey!, Ma non arrenderti, hai ancora molto da vivere.

  • 9 mesi fa

    Praticamente tutto.

    Inizia dal Confessionale!!! E fidati del Padre buono che ti ama.

    Dio è inizio e fine... È sempre la meta di tutte le strade!

    Hai sbattuto contro il muro... E ora devi pagare il conto,... Lascia perdere vittimismo, pessimismo e disperazione, non servono a nulla.

    Resta immerso nel dolore e ascoltati.

    Non hai una donna? Va conquistata, ma prima di trovare una donna bisogna ritrovare se stessi.

    Sei depresso e apatico.... Sono delle spie che ti indicano che stai percorrendo la strada sbagliata... Il fatto di sentire non significa essere.. Quando troverai la tua strada ti sentirai felice e realizzato.

    Impara ad ascoltarti e chiediti spesso chi sei e chi vorresti essere. Perdonati e accettati con umilta e onesta.

    Uno psicologo o psicoterapeuta potrebbe aiutarti, se ben preparato.

    Il Padre Buono ed Eterno ti è veramente sempre vicino ma vuole che cammini con le tue gambe. Ringrazialo e amalo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.