promotion image of download ymail app
Promoted
gggr ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 anno fa

quesito di chimica?

1)Da cosa si differenzia un metallo da un non metallo?

2)La reazione di sintesi dell'acqua è:

2H2(g) + O2(g) ----> 2H20(l)

Quanti grami di H2O (M.M = 18,0= si ottengono da 2 mol di H2 e 2 mol di O2 ?

2 risposte

Classificazione
  • 1 anno fa
    Risposta preferita

    1)

    I metalli sono generalmente presenti nella forma solida a temperatura ambiente eccetto il mercurio che è liquido a temperatura ambiente. Mentre i non metalli possono essere solidi, liquidi e gassosi a temperatura ambiente.

    I metalli sono buoni conduttori di calore ed elettricità, ma i non metalli sono cattivi conduttori di calore ed elettricità.

    I metalli sono duttili in natura, cioè possono essere trascinati in fili sottili. Ma i non metalli non sono duttili.

    I metalli sono malleabili ma i non metalli non sono malleabili. Malleabile significa la proprietà attraverso la quale i metalli possono essere martellati in fogli sottili.

    I metalli sono lucenti, cioè hanno un aspetto brillante ma i non metalli sono opachi nell'aspetto.

    I metalli contengono da 1 a 3 elettroni nel loro guscio più esterno mentre i non metalli contengono da 4 a 8 elettroni nel loro guscio più esterno.

    Il metallo perde elettroni per formare ioni elettropositivi, ma i non metalli accettano gli elettroni per formare ioni elettronegativi.

    I metalli hanno un'entalpia a bassa ionizzazione e i non metalli hanno un'alta entalpia di ionizzazione.

    I metalli reagiscono con l'ossigeno per formare ossidi di base mentre i non metalli di solito reagiscono con l'ossigeno per formare ossidi acidi.

    I metalli sono un buon agente riducente in quanto perde elettroni facilmente dal suo guscio di valance. Ma i non metalli sono buoni agenti ossidanti in quanto accettano elettroni nella sua shell più esterna.

    I metalli sono di natura sonora, cioè producono suoni quando vengono colpiti da un oggetto. ma i non metalli non producono alcun suono.

    2)

    2 moli di H2 reagirebbero completamente con 2 x (1/2) = 1 mole di O2, ma c'è più O2 presente, quindi O2 è in eccesso e H2 è il reagente limitante.

    (2 mol H2) x (2 mol H2O / 2 mol H2) x (18.0 g/mol H2O) = 36 g H2O

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 anno fa

    Bhs

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.