Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 8 mesi fa

I miei non vogliono farmi abortire?

Salve a tutti sono una ragazza di 16 anni e ho scoperto da poco che sono incinta da 1 mese, i miei lo sanno e vogliono che tenga il bambino e dicono che mi aiuteranno loro... il problema è che io non lo voglio il bambino, ho litigato col mio ragazzo per ora riguardante questa cosa e anche lui vuole che io lo tenga ma non voglio, mi rovinerei la vita, dovrei occuparmi tutto il giorno dei pianti pannolini pappine e stron zate varie di cui non ho voglia, poi non avrei più tempo per fare nulla, non potrei più andare in discoteca a ubriacarmi, non potrei più andare con le mie amiche fuori ecc ecc. sono molto arrabbiata con i miei genitori, glielo ho spiegato 1000 volte che voglio abortire ma loro non vogliono capire, cosa mi consigliate? Io sono disperata e preoccupata su questa cosa

19 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Per la legge sei SOLO tu che puoi decidere, il parere degli altri non conta nulla, quindi se sei sicura della tua scelta rivolgiti a chi di dovere, magari ad un consultorio o a qualcuno che ti possa consigliare e guidare nelle tue scelte e fai quello che ti senti di fare, e fregatene del giudizio altrui perchè in questo caso è un tuo diritto fare quello che ti pare, visto che il corpo è il tuo... gli altri non possono impedirti di fare nulla, e se ci provano violano anche la legge.

    PS: Mi sono accorto solo ora che la domanda è vecchia di 3 mesi, spero che tu sia riuscita a decidere il da farsi di tua scelta e di tua volontà, indipendentemente da quale sia stata la tua scelta, ed in ogni caso ti auguro buona fortuna e buona vita. :)

  • 8 mesi fa

    Se sei sicura al 100%...rivolgiti ad un consultorio, ti diranno cosa fare.

  • 8 mesi fa

    Beh, avresti dovuto pensarci prima. Comunque abortire è un tuo diritto. Se vuoi, puoi farlo anche senza il consenso dei genitori

    • Beh è consentito sbagliare no? La condanniamo sta ragazza per questo? Nel 2019 si sa che queste cose non dovrebbero esistere, però potendo abortire si risolve, il problema qua però è un altro

  • 8 mesi fa

    Vai in un consultorio dell'ASL, oppure rivolgiti ai Radicali, quelli di Emma Bonino &C

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    Io credo che a 16 anni tu possa decidere quello che meglio ritieni per te stessa...in un momento così non ti condanno per quello che è accaduto perchè ormai il dado è tratto e non servirebbe a nulla...nessuno è perfetto ricordatevelo, voi avete fatto sempre sesso protetto? non ci credo proprio...a volte è colpa delle scuole che non insegnano ed sessuale e questi ragazzi si trovano a non conoscere determinate cose. Con i genitori spesso è difficile parlarne e i suoi (scusa se mi permettono) sono piuttosto ignoranti visto che non sanno ascoltare...vai in un consultorio, anche loro cercheranno di fartelo tenere perchè tendono sempre a fare questo, ma la decisione finale è tua quindi...non devi pentirtene tranquilla ne potrai avere altri quando sarai pronta, ora non è ancora un bambino e non soffrira per nulla! Ti dico solo miraccomando la prossima volta usa il preservativo e manda a ****** i ragazzi che ti dicono di no, uno perchè non è bello fare tanti aborti e due perchè potresti beccarti hiv stai davvero attenta

  • 8 mesi fa

    Spero sia una trollata

  • 5 mesi fa

    Ti è piaciuta la bicicletta? Ora pedala

  • 5 mesi fa

    È vero che la scelta è tua come è anche vero che prima di compiere certe azioni bisogna rifletterci. Se avevi il dubbio e sicuramente ce lo avevi potevi sempre prendere la pillola del giorno dopo. Hai 16 anni e sei molto giovane questo è vero, i tuoi genitori si preoccupano per te e per quella creatura che porti in grembo. Quindi prima di compiere una cosa di cui potrai pentirtene pensaci molto ma molto bene e parlane con qualcuno. Ogni donna che ha avuto un bambino ha imparato ad essere una buona madre e se è questo che ti preoccupa puoi benissimo farcela anche tu, ma devi amarlo con tutto il cuore.

  • 5 mesi fa

    Abortire è un tuo diritto.

    Però monastero te che non hai usato anticoncezionali te la sei cera ata

  • 8 mesi fa

    Da quello che scrivi non sei pronta per esser madre. Nell'interesse del benessere tuo e soprattutto del bambino ti consiglierei di non portare avanti. Se mi fosse successo a 16 anni avrei pensato la stessa cosa. Datti tempo, chiarisciti le idee, anche visitando un consultorio. E poi decidi. Chi ti sta vicino dovrà accettare la tua decisione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.