Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 anno fa

È possibile che una ragazza pianga ogni volta per il suo ragazzo?

È una storia che non è neanche iniziata e già va male. Lui era perfetto finché non sono cominciati i suoi problemi e dice di non avere né tempo né pazienza per essere come lei merita. Lei gli dice che non gli importa, che lo aspetterà tutta la vita e per come è abituata a vivere aspetterà tutto... ma lui dice che per ora non vede futuro (ha grossi problemi famigliari ed economici e non vede via d'uscita, non sorride mai ed è felice solo quando insulta e si sfoga, in più il padre di lei lo lo fa rimanere male ogni volta che lo vede e lo minaccia) e che lei non si merita qiesta versione di lui, infelice e incapace di darle affetto. Le dice che è finita, lei non lo accetta, cerca di farlo ragionare, lui le dice di andare al diavolo e lasciarlo in pace e mentre lo dice gli trema la voce. Lei lo supplica lo prende con la forza per il braccio ma lui non torna indietro. Lei piange ogni volta ogni pomeriggio torna a casa è depressa, sta sul letto e vuole morire, prende antidepressivi perché lui era l'unica persona che le voleva bene (a scuola non si trova bene anzi, e non ha amiche).

4 risposte

Classificazione
  • 1 anno fa
    Risposta preferita

    Insomma, " non ti merito" e " puoi avere di meglio" e il ricorso alle difficoltà economiche e familiari sono le classiche tattiche per liberarsi da un impiccio passandoci per altruisti. E' dalla notte dei tempi che si usano e mi meraviglio che nel 2019 ancora ci siano donne che ci cascano. Quanto ai comportamenti brutali tipo dirle "vai al diavolo/lasciami in pace", che da soli richiederebbero che la ragazza gli dia un calcio nei cosiddetti, è deprimente vedere che il tremolio nella sua voce( dovuto a rabbia, esasperazione o esaurimento nervoso da testardaggine femminile ) viene probabilmente invece interpretato come manifestazione di chissà quale profondo sacrificio e quindi rafforza ancora di più la determinazione della ragazza a vedere diamanti grezzi dove ci sono vetri di bottiglia di cocacola. Tra qualche anno tu sarai sommersa dagli antidepressivi e lui dirà sì all'altare alla ragazza che veramente gli piace, malgrado le difficoltà familiari ed economiche e senza manco che gli tremi la voce. Taglia la corda subito, troverai qualcuno più affettuoso e affidabile.Sono dura e forse ti sembrerò crudele, ma sei tu che hai scritto qui...

  • Anonimo
    1 anno fa

    il suo ragazzo per lei era il suo unico punto di riferimento, perdendo lui ha perso ogni motivazione. Succede spesso

  • Anonimo
    1 anno fa

    è un coniglioetto dell Ohio impaurito di iniziare a vivere la relazione... digli che John Lennon disse che la vita è ciò che ti accade quando sei intento a fare altri piani.

    Se si aspetta di avere quello e quell altro, se si postpone la felicità e la fa dipendere dal possedere determinate caratteristiche.. non si vivrà mai. Si vedrà la vita passare davanti.

    Perchè ci sarà sempre qualcosa che mancherà. Quando avrà raggiunto la stabilità economica.. ci sarà qualcosa d' altro. Perchè le persone che fanno dipendere la felicità da qualcosa di materiale, imparano a seguire costantemente quello schema che le porta ad essere perennemente insoddisfatte e non godersi l'attimo.

    Anche perchè non si arriva mai ad avere "tutto risolto e perfettamente predisposto". Tutto risolto == solo quando sei morto.

  • 1 anno fa

    la ragazza non può parlare con suo padre?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.