Mattia ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 2 anni fa

il divieto di produrre piattini bicchieri posate cannucce etc di plastica diminuirà d la plastica che finisce negli oceani ogni anno?

5 risposte

Classificazione
  • 2 anni fa
    Risposta preferita

    No. Dovrebbero vietare i venditori di acqua fresca in bottiglia, e tutta l'altra plastica alimentare.

    C'è un mare di plastica usata dall'industria alimentare: dalle confezioni monodose della mozzarella, alle confezioni di imballaggio della carne, del pane, dei formaggi e formaggini, delle marmellate, dei biscotti, dei derivati del pane come grissini, piadine, taralli, legumi, frutta, burro ecc. (certamente mi sono dimenticato qualcosa).

    Poi c'è l'industria non alimentare, pellet in testa. Per fare la speculazione sulle caldaie a pellet si sono dimenticati che ogni 15 kg di pellet servono diversi grammi di plastica (per la busta che contiene il pellet)!

    Raccolta differenziata o no tutta questa plastica continua a finire negli oceani.

  • Anonimo
    2 anni fa

    di poco

  • Anonimo
    1 anno fa

    a

  • 2 anni fa

    dovrebbe essere vietata tutta la plastica sostituibile con altri materiali. ma non è sufficiente, ora entriamo in discorsi politici: l'unica soluzione è vietare anche l'import di prodotti che in italia, ad esempio, verrebbero vietati. se si fanno discorsi politici ai voglia a fare plastica...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 anni fa

    Ma cosa vuoi risolvere. Nella terra l'unica cosa che si risolve è la distruzione dell'intero ecosistema, e l'uomo che fa padrone del suo stessa pianeta malsfruttandolo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.