promotion image of download ymail app
Promoted
Annalisa ha chiesto in Arte e culturaRecitazione · 1 anno fa

Il mio ragazzo parte per l areonautica?

Buongiorno,non ho mai scritto domande o quesiti su questo sito,ho sempre trovato una soluzione e delle risposte a tutto. Ma non mi sono mai trovata in una situazione cosi brutta. Sto da sei mesi con un ragazzo che amo,ma lui fra una settimana parte per l areonautica militare e non vuole avere relazioni a distanza perché dice che sarebbe troppo pesante per me,e che la distanza fa morire una relazione. Lui dice che per un anno non può uscire dalla caserma,quindi non potremo vederci per tutto questo tempo,solo sentirci per telefono. Io sono disposta ad aspettarlo un anno,sono una delle persone più fedeli che esistano e pur di sentirlo farei di tutto,non voglio che fra noi finisca così. Però non so bene come funzioni la vita la,non so se lui sarà a stretto contatto con altre ragazze, o se veramente in un anno non gli daranno nemmeno il permesso di uscire un paio d ore per vedere le persone care,sono disperata.

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    12 mesi fa

    che schifo la divisa!🤮🤮🤮

    maglio fare le fragole!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 anno fa

    il tuo ragazzo è un raccomandato, e tu sei una cornut4, qua ti prendono tutti per il ****

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 anno fa

    Se questa storia è vera e non è una trollata, il tuo fidanzato vuole liberarsi di te. Non è affatto vero che per un anno non può uscire dalla caserma, non va mica in carcere. Avrà permessi e ferie come chiunque altro.

  • Anonimo
    1 anno fa

    io da tutto questo ho capito che tu sei molto innamorata di lui, e su questo non si discute ma lui, invece, no. E sai perchè? Perchè innanzitutto non è possibile che per un anno lui debba fare la vita di "monaca di clausura": ci sarnano momenti in cui gli daranno anche mezza gioranta di permesso e poi, perchè già ti dice da subito che quando lui parte non vuole più sapere nulla di te perchè non gli piacciono le relazioni a distanza.

    Allora, non è vero ma è verissimo che la distanza rovina i rapporti ma è anche pur vero che se si vuole davvero stare insieme ad una persona si troveranno sempre soluzioni alternative. Dove lui preferisce mollare al posto di lottare vuol dire che di te non gliene frega nulla. Mi dispiace dirtelo così direttamente ma è la verità

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 anno fa

    Vuole liberarsi di te

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 anno fa

    Ti confermo che è vero, per un anno non puoi avere contatti con il mondo esterno liberamente (anche gli apprendisti delle guardie di finanza possono chiamare a malapena i genitori e non sono neanche liberi di parlare come vogliono). Ovviamente un anno è lungo, e lui sa che dopo un addestramento simile probabilmente non sarà più la stessa persona, quindi secondo me un po' vuole proteggere te ma un po' anche se stesso.

    Secondo me dovreste lasciarvi, sì. Se comunque tu resti innamorata e non trovi di meglio, puoi sempre aspettare un anno e poi presentarti da lui per uscire di nuovo, per vedere se non siete cambiati troppo e se potete ricominciare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 anno fa

    Allora, se non sei un troll, il mio consiglio è di metterti il cuore in pace. Quando si è molto giovani, si è anche ingenui e si pensa che l'amore che stiamo vivendo possa durare in eterno, mentre si tratta magari solo di una storiella giovanile. Devi capire che la vita ci mette di fronte a delle scelte: il tuo presunto ragazzo ha scelto di entrare in aeronautica militare, il che vuol dire andare a stare in una caserma, iniziare una nuova vita, un nuovo lavoro, in un'altra città, per chissà quanto. E le storie d'amore, per sopravvivere, necessitano, oltre che del resto, di un quotidiano in cui inserire il proprio rapporto. Le storie a distanza non durano, gli amori lontani possono resistere per un po', e solo se c'è un forte sentimento, un qualcosa che si è già costruito insieme, se si è adulti e se la situazione è temporanea (tipo 6 mesi all'estero per trasferta lavorativa). Alla tua età, poi, le storie iniziano e finiscono con estrema facilità e tu, scusa se te lo dico, sei una ingenua che pensa che l'amore sia tutto. Invece l'amore è una cosa secondaria, e il tuo ragazzo ha giustamente bisogno di dare un senso alla sua vita, di trovarsi un lavoro, aprire una carriera, e non può farlo con te tra i piedi. Ti rendi conto che lui là in caserma penserà sempre di meno a te? Che col passare dei mesi diventerà un altro uomo, diventerà più uomo, più sicuro, più pieno di sé? E che tu sembrerai per lui una patetica vestigia di un amore che fu? Vedi, posso sembrare duro ma vorrei essere realistico: quando si vive l'amore, di solito si va a velocità diverse verso direzioni diverse che col tempo si armonizzano. Se non si armonizzano, ci si lascia, se invece col tempo si impara ad andare alla stessa velocità verso lo stesso obiettivo, allora la storia diventa stabile. Nel tuo caso, scusa se te lo ripeto, siete troppo giovani: quello che si vuole fare a 18 anni è diverso da quello che si voleva a 16 anni e diverso da cosa si vorrà a 20 anni. Questo perché alla tua età la vita cambia rapidamente: si finiscono gli studi scolastici, si va all'università, si inizia un lavoro, etc... Quando lui partirà, tu resterai a viaggiare verso la tua direzione e alla tua velocità, mentre lui, lontano da te, avrà altri interessi, scoprirà cose nuove, uscirà con persone nuove (la sera si esce dalla caserma, di solito), conoscerà altri amici, altre ragazze, un ambiente completamente diverso, nuovi stimoli, e la vecchia vita, quella vissuta con te, sarà per lui solo un fastidioso ricordo. In definitiva, ti consiglio di metterti l'anima in pace: lui già ti ha mandato dei messaggi e se tu vuoi fare una cosa intelligente, lascialo partire e rifatti una vita. Anche se lui adesso ti potrà dire che magari ti aspetterà, che continuerà a volerti bene, poi ti assicuro che la vita lo porterà verso altri lidi, verso altre donne, verso un'altra vita. E' così e non potrai farci niente, così come non potrà farci niente lui. Tu potrai anche vivere in clausura, piangere da mattina a sera, entrare in convento o fare la vedova, ma nulla te lo riporterà indietro, perché nella vita si va sempre avanti, gli anni passati non tornano. Il mio consiglio da persona adulta è quello di vivere i rapporti di coppia con maggiore leggerezza, minore dedizione al partner. L'essere fedeli ha un senso quando si mette su una storia seria da adulti, farlo da ragazzi, quando l'impulso sarebbe quello di divertirsi, non ha senso. Pensare ad una vita insieme quando si hanno 18 anni è stupido, il tuo partner finale lo troverai molto più avanti nella vita, quindi non avere fretta di rinchiuderti di nuovo in un altro rapporto, vivi le tue esperienze, cresci facendo tesoro della vita di tutti i giorni, dei ragazzi che incontrerai, delle cose che imparerai, delle botte che prenderai. Questa è una bella botta, ma niente di che, ne prenderai di peggiori nella tua vita, quindi non farne un dramma. Le cose vivono per cambiare e cambiano per vivere, ed è un bene che non ci fossilizziamo a fare sempre la stessa vita. Chiusa una porta, si dice che si apre un portone, quindi cogli l'opportunità e comportati da adulta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 anno fa

    Purtroppo non vuole più stare con te! Mi spiace! Prova dirgli: pazienza trovero un altro ragazzo che si innamorera' di me ...lui non lo è purtroppo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 anno fa

    Anche da altre persone mi è stato detto che per un anno non lo faranno uscire, ho letto i messaggi con la mamma in cui glie lo diceva. Quindi escludo il fatto che mi stia dicendo una bugia,magari è solamente informato male,preferisco pensarla così. Lui ieri mi ha detto che ha paura di continuare una relazione con me e lasciarmi aspettare per nulla nel caso lo trasferissero per un tempo più prolungato. Quindi voglio capire se lui ha intenzione di farsi una vita con un altra ragazza e quindi non vuole continuare a stare con me,oppure semplicemente ha paura e non ha il coraggio di reggere la mancanza e la lontananza

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.