Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureTauromachia · 1 anno fa

Se non ci fossero regole nel mondo?

Come sarebbe il mondo senza regole e leggi?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Semplice. l'anarchia assoluta

    Mettiamo il caso in cui tutto il mondo in questo esatto momento dice che non esiste più nessuna legge e nessuna regola che tuteli ogni persona (quindi nessun governo, niente polizia e nessuna costituzione) Ecco cosa succederebbe:

    20 MAGGIO 2019

    I telegiornali iniziano ad informare che in questo esatto momento non vige nessuna regola in questo mondo. La gente inizia a commettere qualsiasi tipo di reato come omicidi e furti. In strada ci sarebbe solo gente che spacca macchine, vetrine e qualsiasi cosa veda. La gente impaurita si rifugerebbe in casa sperando di non venire assaliti dagli anarchici. Appartamenti e case verrebbero saccheggiati. Luce, gas e acqua verrebbero disattivati. Insomma, il delirio più totale, ogni persona è a rischio. Ci sarebbero gli anarchici e la gente che si nasconde.

    27 MAGGIO 2019

    Il tasso degli omicidi è salito vertiginosamente. Il delirio in città è diminuito ma continua ad esserci. Ci sarebbero problemi di cibo e di acqua per quelli che si erano nascosti, invece quelli che hanno fatto provviste non sono a rischio.

    3 GIUGNO 2019

    Il tasso degli omicidi è sempre alto e in città il delirio sta svanendo. Alcuni gruppi continuano a distruggere e a saccheggiare tutto uccidendo qualsiasi persona che incontrano. Ora vige la legge del più forte, La gente incomincia a morire di fame e di sete e molte persone si trasferiscono in campagna o in posti isolati per rischiare di meno.

    10 GIUGNO 2019

    Il disordine pubblico è svanito, le città sono deserte. 3/10 delle persone sono morte. Il cibo e l’acqua sono il maggior problema, iniziano a crearsi delle semi-comunità dove la maggior parte di esse falliscono a causa di scarsità di alimenti e mancanza di regole.

    LUGLIO 2019

    Le persone continuano a morire per mancanza di cibo. Il tasso di suicidi è alle stelle. Questa è la settimana che cambierà per sempre il genere umano. Gli anarchici non esistono più, chi prima era un anarchico ora è diventato un sopravvissuto che cerca in qualsiasi posto cibo e acqua per la sopravvivenza.

    AGOSTO 2019

    La maggior parte della gente ormai vive fuori citta. Ora si può dire che solo i più forti sono sopravvissuti, il problema principale è sempre la mancanza di cibo, ma in molti hanno iniziato a coltivare. Le spedizioni in supermercati abbandonati per acqua e cibo sono molto soventi e molte persone si uccidono solo per un po' di cibo. Alcuni supermercati sono gestiti da persone che barattano il cibo e se sgarri con loro paghi con la morte.

    SETTEMBRE 2019

    Iniziano a crearsi vere e proprie comunità funzionanti con delle regole. Queste comunità sono chiuse in confini delimitati da muri e sorveglianza. L’obiettivo di queste comunità è garantire cibo e acqua a tutti in cambio dei propri servizi lavorativi. Quindi esisterebbero comunità, gruppi semi-anarchici, gruppi di famiglie o sopravvissuti e i solitari.

    OTTOBRE 2019

    Alcune comunità falliscono ma se ne creano sempre di più. La maggior parte della gente rimpiange il vecchio mondo e cerca di ricostruirlo come una volta. Grazie alla coltivazione il cibo non è più un problema, ma l’acqua inizia a scarseggiare.

    2020

    Ora ci sono solo comunità, i gruppi singoli ormai non esistono più (esistono ma in bassa percentuale). Queste comunità però non cercano tutti la stessa cosa, alcune sono buone e altre sono cattive, quelle cattive saccheggiano le altre comunità. Il problema dell’acqua sembra essere sparito nelle comunità più funzionali e forti.

    2021

    Le comunità più forti si sono estese prendendo territorio, e questi ormai si possono definire “Stati”. Le comunità iniziano ad allearsi e a fare la guerra con altre comunità. Inizierebbe una nuova forma di governo in diverse comunità: dalla monarchia alla repubblica. Le guerre sono soventi in quanto il cibo e l’acqua sono la moneta principale di questo nuovo mondo

    2024

    Le guerre tra comunità continuerebbero, ci sarebbero comunità che conquistano altre comunità e cosi via. Si iniziano a stringere alleanze creando vere e proprie guerre territoriali. Le comunità più grandi iniziano ad estendersi nelle vecchie città abbandonate ricostruendo ciò che è stato distrutto e le persone iniziano a trasferirsi nelle case e condomini delle rispettive città. La benzina per le macchine inizia a scarseggiare e il mezzo più usato sono i cavalli o le biciclette.

    2027

    Ormai tutte le comunità si sono trasferite nelle città abbandonate. Le guerre continuano ad esserci ma in minoranza rispetto a prima. Ogni comunità ora ha la sua moneta. Iniziano a ritornare i vecchi lavori come Cassiere, Gelataio, Tabaccaio, Barista, cameriere ecc.

    2033

    Le comunità iniziano ad unirsi molto in fretta. Inizia ad esserci un economia. L’elettricità inizia a ritornare ma non del tutto. Sembra quasi tornato tutto come prima ma al posto di stati il mondo è ancora governato da comunità. Le guerre ci sono ma in minoranza. Il tasso di morte è diminuito vertiginosamente.

    2040

    Tutte le comunità si sono unite creando nuovi stati che stanno in piedi grazie ad una sola moneta. Le comunità ormai sono svanite. Le guerre ora si verificano solo contro gli stati piccoli.

    2060

    Tutto sembra essere come prima. Gli stati fanno accordi tra di loro, elettricità, internet e acqua sono come lo erano un tempo. Dal 2060 si ritorna al 2019

    MORALE: Il mondo ha bisogno delle regole. Se non ci fossero l’uomo le inventa

  • 1 anno fa

    Anarchia e caos regnerebbero sovrani.

  • Il paradiso dei matti, degli frustrati, violenti e aggressivi, assassini, ladri e tutto il male che c'è.

  • 1 anno fa

    Regnerebbe l'anarchia totale, il caos..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 anno fa

    non ti bastano i crimini che si perpetrano nonostante le regole ?

  • 1 anno fa

    Un chaos

  • 1 anno fa

    Tutti si ammazzerebbero e non rimarrebbe nessuno sulla Terra.

  • Anonimo
    1 anno fa

    Potresti fare tutto

  • 1 anno fa

    Io credo che in fondo non ci sono regole serie. Se uno riesce a raggirarle e non farsi scoprire, può fare di tutto

  • 1 anno fa

    Sarebbe un casino totale.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.