Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 9 mesi fa

Relazioni malate: a cosa vi fa pensare questa storia?

Una ragazza addocchia un ragazzo e di sua spontanea volontà inizia a parlargli e a fargli complimenti. E’ una chiara avance femminile, ma c’è qualcosa di strano: lei sembra totalmente distaccata dalla realtà, sembra averlo idealizzato. Inoltre, è come se da un lato volesse "testare" come lui reagisce a certe provocazioni. Propone lei stessa di scambiarsi il numero e da quel momento sparisce, cambiando completamente atteggiamento. Non solo: pochi giorni dopo rivede lo stesso ragazzo, il quale comprensibilmente non se la fila più, e anziché terminare il suo teatrino malato, inizia a diffamarlo in giro in modo morboso, come se si sentisse attaccata a sua volta. Pochi giorni dopo al ragazzo capita la stessa cosa con un’altra ragazza. Lo schema perverso e senza senso sembra sempre lo stesso: idealizzazione, curiosità morbosa mista a provocazioni e ad aggressività, fuga ma continuo desiderio di controllo. Cosa ne pensate?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 mesi fa
    Migliore risposta

    Nzomma sto tizio è una calamita per le psicoputtane.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 mesi fa

    cosa devo pensare ?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 mesi fa

    "Propone lei stessa di scambiarsi il numero e da quel momento sparisce"....

    Non è che sparisce.....si aspetta che sia il ragazzo a chiamarla, a farle un MINIMO di corte......o deve fare tutto lei?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.